Trattamento naturale per le varici con aloe vera, carote e aceto di mele

10 giugno 2016
Grazie all'azione antinfiammatoria e vasodilatatrice dei suoi ingredienti, questo rimedio può aiutarci a ridurre l'aspetto delle varici e a migliorare la circolazione nelle gambe.

Le varici sono tra i problemi estetici che più colpiscono le donne in età adulta. Si presentano quando le vene si dilatano e rendono difficile il ritorno del sangue verso il cuore.

Normalmente le valvole dovrebbero spingere il flusso sanguigno dalle gambe fino al muscolo cardiaco, ma possono presentare alcune alterazioni e, di conseguenza, si formano le varici.

Possono essere causate da cattivi abitudini, quali una vita sedentaria o il fumo, ma sono anche dovute a questioni genetiche, gravidanze e squilibri ormonali.

In un primo momento compaiono in modo lieve, sotto forma di piccole linee rossastre, poco a poco, però, la gravità del problema avanza fino alla formazione di una vena sopraelevata.

È molto importante trattare questo problema perché, oltre ad essere fastidioso a livello estetico, può provocare infiammazione e dolore.

Per fortuna oggi ci sono molti rimedi in grado di ridurre le varici in modo notevole e non c’è alcun bisogno di investire grandi somme di denaro in essi.

Possiamo elaborare soluzioni alternative molto efficaci ed economiche usando ingredienti di origine naturale.

Oggi vogliamo condividere la ricetta di una crema naturale a base di aloe vera, carota e aceto di mele che ha dimostrato di dare risultati positivi contro le varici. Provatela!

Quali sono i benefici di questo trattamento naturale per le varici?

 le varici

Il trattamento naturale a base di aloe vera, carota e aceto di mele agisce disinfiammando ed attenuando le varici.

Si applica esternamente e può essere realizzato tutti i giorni per stimolare la circolazione e ridurre il dolore.

Il gel di aloe vera, uno dei suoi composti principali, è particolarmente conosciuto nell’industria cosmetica per la sua ricchezza nutritiva e per il suo potere idratante.

Presenta un’azione antinfiammatoria e vasodilatatrice che riduce la dimensione delle vene affette, in modo da stimolare l’adeguato flusso sanguigno.

Fornisce, inoltre, una significativa quantità di antiossidanti e acqua che facilitano la sua applicazione senza apportare danni alla pelle.

Vi consigliamo di leggere: 5 modi di migliorare il flusso sanguigno del cervello

carota frullata le varici

D’altro canto, la carota ha come caratteristica principale quella di essere una fonte di beta-caroteni, un antiossidante che previene l’invecchiamento precoce e le macchie.

Il suo apporto di vitamine del complesso B, minerali e fibra, ne fanno uno degli ortaggi più completi e sani che si possa introdurre nella propria dieta.

Grazie alla consistenza che acquisisce quando viene cotta o frullata, è molto semplice da aggiungere alle creme per il corpo e approfittare così dei suoi benefici topici.

Molti dei suoi composti attivi vengono utilizzati come parte integrante di trattamenti rassodanti, perché migliorano l’elasticità della pelle evitando che diventi flaccida.

Aiuta anche a migliorare lo stato delle varici perché stimola il flusso sanguigno ed ha un potente effetto antinfiammatorio.

Infine, parliamo del prodigioso aceto di mele, un alimento nutriente, tonificante e con potenti composti antinfiammatori che risultano particolarmente utili per questo trattamento.

La sua applicazione diretta contribuisce a far recuperare la normale dimensione delle vene danneggiate e fornisce sollievo dalla tensione e dalle sensazione di pesantezza.

Leggete anche: 8 veloci esercizi per dire addio alle braccia flaccide

Come si prepara questo trattamento a base di aloe vera, carota e aceto di mele?

Aloe carota e aceto di mele le varici

La combinazione di questi tre ingredienti in uno stesso trattamento è abbastanza semplice e non richiede troppo tempo.

Tuttavia, prima di applicare tale rimedio, ci sembra giusto chiarire che da solo non è in grado di dare risultati apprezzabili.

Anche se il suo uso costante migliora la circolazione e lo stato delle vene, deve essere abbinato ad una corretta alimentazione e ad esercizio fisico regolare, al fine di ottenere gli effetti desiderati.

Ingredienti

  • 1 carota grande
  • 2 foglie di aloe vera
  • 3 cucchiai di aceto di mele (30 ml)

Preparazione

  • Pelate la carota, tagliatela a piccoli pezzi e cuocetela in un pentolino con acqua finché non diventerà morbida.
  • Quando sarà pronta, trituratela con una forchetta fino ad ottenere un purè.
  • Aprite le foglie di aloe vera con un coltello ed estraete il gel contenuto all’interno.
  • Mescolatelo con la carota e aggiungete l’aceto di mele.
  • Una volta ottenuto un impasto cremoso, applicate il rimedio.

Modo d’uso

  • Esfoliate le gambe prima di applicare la crema affinché il prodotto si assorba facilmente.
  • Successivamente, spalmate la crema sulle varici e realizzate delicati massaggi partendo dalle caviglie fino ad arrivare ai polpacci.
  • Lasciate agire per circa 30 o 40 minuti e sciacquate con acqua fredda.
  • Ripetete l’applicazione tutti i giorni allo stesso modo.

Come potete notare, per affrontare questo problema, non c’è bisogno di investire grandi somme di denaro in costosi trattamenti industriali.

Se seguirete questi consigli e userete il prodotto con una certa continuità, noterete i miglioramenti in poco tempo.

Guarda anche