Trattare le infezioni urinarie con 6 bevande naturali

30 Gennaio 2020
Oltre a seguire il trattamento medico per le infezioni del tratto urinario, è consigliabile assicurarsi una buona idratazione quotidiana, che può essere integrata con alcune bevande naturali.

Secondo la tradizione popolare, integrare l’idratazione quotidiana con alcune bevande naturali, come il succo di mirtillo rosso e l’infuso di equiseto, può aiutare a stimolare la minzione e a trattare le infezioni urinarie.

Prima di continuare, passeremo in rassegna alcune informazioni importanti su questo tipo di problema di salute.

L’apparato urinario e le infezioni

L’apparato urinario è il sistema di drenaggio del corpo deputato a eliminare le scorie e l’acqua in eccesso. Le infezioni urinarie possono manifestarsi in qualsiasi parte del tratto urinario: reni, uretere, vescica e uretra.

Secondo il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases (NIDDKD), le infezioni urinarie rappresentano il secondo tipo più comune di infezione nel corpo.

Sebbene le donne abbiano maggiori probabilità di contrarre un’infezione urinaria rispetto agli uomini, i medici affermano che tutti, in un certo momento della vita, possono soffrire di questo problema piuttosto comune.

Le infezioni si verificano nel tratto urinario inferiore (vescica e uretra) e possono essere dolorose e fastidiose. Tuttavia, le condizioni a carico del tratto urinario superiore (reni), sono più gravi e dolorose.

La costante sensazione di urinare e il fastidio nel farlo (bruciore, dolore pelvico) e urinare in piccole quantità sono alcuni dei sintomi più comuni delle infezioni urinarie.

Se si sperimentano tali fastidi, è importante consultare un medico per una valutazione. Una volta diagnosticata un’infezione del tratto urinario, si dovranno seguire le sue istruzioni del medico e assumere gli antibiotici prescritti.

Inoltre, dovremo seguire una dieta equilibrata e prestare attenzione all’idratazione quotidiana, in quanto queste due abitudini svolgeranno un ruolo chiave nel processo di guarigione.

Bevande naturali per trattare le infezioni urinarie

Come accennato in precedenza, le seguenti bevande non costituiscono un trattamento per le infezioni urinarie, ma un complemento per l’idratazione quotidiana.

Succo di mirtilli

 

Per il suo contenuto di vitamine e antiossidanti, si ritiene che il succo di mirtilli possa contribuire alla salute dei reni e al trattamento delle infezioni urinarie.

Tuttavia, i ricercatori ritengono che sia ancora necessario approfondire il tema, giacché sostengono che il consumo di bevande di mirtilli in sé non sia sufficiente a contribuire in modo significativo alla salute renale.

Leggete anche: Rimedi naturali per combattere il batterio Helicobacter Pylori

2. Succo di melograno per trattare le infezioni urinarie

Secondo questo studio, il melograno è un alimento che possiede potenziali benefici per la salute per via del contenuto di antiossidanti.

Secondo la Spanish Nutrition Foundation  questo frutto non è una fonte rilevante di nutrienti. Contiene solo una discreta quantità di potassio e vitamina C, nonché piccole quantità di vitamine del gruppo B.

Sebbene non sia dimostrato che il succo di melograno contribuisca alla salute dei reni, il suo consumo all’interno di una dieta equilibrata può aiutare ad integrare la dieta e a mantenerla varia.

3. Infuso di equiseto

Coda cavallina

L’infuso di equiseto per il suo effetto diuretico aiuta a stimolare la minzione, a ridurre la ritenzione idrica e pertanto a favorire un certo sollievo in caso di infezioni urinarie. Ciononostante non è di per sé un trattamento.

  • Per preparare una buon infuso di equiseto è necessario riscaldare l’acqua fino a quando bolle.
  • Quindi, mettete due o tre cucchiai di pianta essiccata (o una bustina di equiseto) in una tazza. Se preferite un’infuso misto, potete aggiungere tiglio o sambuco.
  • Successivamente, versate ‘acqua calda sopra la pianta e coprite lasciando riposare alcuni minuti in modo che gli oli contenenti le proprietà primarie dell’equiseto non evaporino.
  • Infine, filtrate e bevete a piccoli sorsi.

Scoprite anche: Cosa dice il colore dell’urina sulla salute?

4. Tè al prezzemolo

Prezzemolo

Sebbene il prezzemolo non sia un alimento particolarmente nutriente, secondo le credenze popolari, il consumo in infuso idraterebbe l’organismo e contribuirebbe all’eliminazione dei liquidi e delle scorie accumulate nell’organismo. Per preparare questa bevanda, dovrete:

Ingredienti

  • 1 litro d’acqua
  • Il succo di un limone
  • 1 cucchiaio di prezzemolo (10 g)
  • Miele (a piacere)

Preparazione

  • Per prima cosa, portate ad ebollizione un bicchiere d’acqua, quindi aggiungete il prezzemolo. Poi, lasciate cuocere per 20 minuti e riposare per lo stesso tempo.
  • Infine, addolcite con miele, aggiungete il succo di limone, e bevete a piccoli sorsi, durante la giornata. Il tè di prezzemolo dev’essere assunto a temperatura ambiente.   

5. Acqua di cocco

Un’altra bevanda raccomandata a livello popolare in caso di infezioni urinarie è l’acqua di cocco. Si ritiene che bevendola aiuti ad eliminare i batteri patogeni presenti nel tratto urinario e ad alleviare l’infiammazione dell’uretra e delle pareti della vescica.

Leggete anche: Difficoltà nel controllare la vescica?

6. Trattare le infezioni urinarie: tè all’aglio

Aglio per trattare le infezioni urinarie

Un’altra delle bevande fatte in casa  ritenute utili per “spazzare via” i microrganismi dannosi per il sistema urinario è il tè all’aglio. Per prepararlo, è necessario disporre di quanto segue.

Ingredienti

  • Uno spicchio d’aglio
  • Un bicchiere d’acqua (250 ml)
  • Succo di limone (un cucchiaio).
  • Miele (a piacere).

Preparazione

  • Prima di tutto, fate scaldare l’acqua.
  • Nel frattempo, pelate l’aglio e tagliatelo a pezzettini, per fare in modo che i suoi oli essenziali si disperdano dell’acqua.
  • Poi, fate bollire questa infusione per 15 minuti e fate riposare per altri 10.
  • Quindi, colate il composto, in modo da separare il tè dall’aglio.
  • Instituto Nacional de Diabetes y Enfermedades Digestivas y Renales (NIDDKD por sus siglas en inglés), Cámara Nacional de Información sobre Enfermedades Renales y Urológicas (NKUDIC por sus siglas en inglés). Urinary tract infections. (2011). niddk.nih.gov/health-information/urologic-diseases
  • Wein AJ, et al., eds. Infections of the urinary tract (Infecciones de las vías urinarias). En: Campbell-Walsh Urology (Urología de Campbell-Walsh). 11.ª ed. Filadelfia, Pa.: Elsevier; 2016. clinicalkey.com. Último acceso: 30 de junio de 2017.
  • American Chemical Society. New evidence on how cranberry juice fights bacteria that cause urinary tract infections. A. Public Release: 23-AUG-2010. eurekalert.org/pub_releases/2010-08/acs-neo080910.php