Unguento a base di cocco, menta e cannella per rigenerare i capelli

7 luglio 2016
A seconda del tipo di capelli, secchi o grassi, possiamo applicare questo unguento solo sulle punte oppure su tutta la lunghezza del capello

Da qualche tempo a questa parte notate che i vostri capelli crescono troppo lentamente oppure sono molto deboli? Li vedete spenti e sciupati a causa di asciugacapelli, piastra o trattamenti troppo aggressivi?Oggi vi vogliamo proporre un unguento fatto in casa che vi permetterà di rigenerare la vostra capigliatura, dalle radici alle punte.

Si tratta di un unguento naturale a base di ingredienti che possiedono eccellenti proprietà medicinali: l’olio di cocco, l’olio essenziale di menta e la cannella.

Come rigenerare i nostri capelli?

come-rigenerare-i capelli unguento

Le maschere e i balsami, di solito, vengono applicati dalla metà dei capelli in giù, fino alle punte, dal momento che sono pensati per idratarli, nutrirli e ripararli.

Tuttavia, se ciò che vogliamo è stimolare la crescita dei nostri capelli e, allo stesso tempo, rinforzarli e prevenirne la caduta, dovremo agire soprattutto sulle radici e sul cuoio capelluto.

Questo rimedio naturale da preparare in casa ci aiuta a regolare la produzione di sebo ed è indicato soprattutto per le persone con tendenza al capello grasso o per eliminare la forfora in modo efficace.

Non dimenticate di leggere: Nove rimedi naturali per dare lucentezza ai capelli

Per preparare questo unguento, avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Tre cucchiai di olio di cocco extra vergine (45 gr)
  • Cinque gocce di olio essenziale di menta;
  • Due cucchiai di cannella di Ceylan in polvere (10 gr) o, in alternativa, cinque gocce di olio essenziale di cannella.

A seguire ripasseremo insieme le meravigliose proprietà di ciascun ingrediente.

Olio di cocco

L’olio di cocco extra vergine è un ingrediente ricco di vitamine e minerali, come il manganese, il rame o il selenio. Tale olio possiede proprietà antiossidanti che lo rendono un rimedio naturale fondamentale per la salute e per la bellezza della pelle e dei capelli.

Anche se si tratta di un olio, cosa che non convince chi ha i capelli grassi, questo prodotto ha grandissime proprietà nutritive seboregolatrici che gioveranno al nostro cuoio capelluto, se applicato con regolarità; inoltre, si assorbe molto bene attraverso i pori, senza lasciare tracce di unto.

Dobbiamo anche sottolineare la capacità di quest’olio di donare lucentezza e morbidezza ai capelli, un effetto che le maschere per capelli che troviamo in commercio riescono ad ottenere in modo artificiale e poco durevole attraverso composizioni chimiche a base di siliconi e altri ingredienti sintetici, che possono essere dannosi per la salute.

Olio essenziale di menta

olio-essenziale-menta unguento

Per preparare il nostro unguento naturale, non possono mancare gli oli essenziali, dal momento che racchiudono le loro proprietà in poche gocce.

In questo caso, abbiamo selezionato l’olio essenziale di menta, famoso per le sue virtù seboragolatrici, sia per i capelli grassi sia per quelli secchi, per essere uno stimolante della circolazione sanguigna, per donare una gradevole sensazione di freschezza e per eliminare la forfora grazie alle sue proprietà antisettiche.

Anche se potremmo utilizzare un infuso concentrato di menta fresca, in questa ricetta abbiamo preferito optare per l’olio essenziale per ragioni di comodità e di semplicità.

Dovremo in ogni caso assicurarci che il nostro olio essenziale sia della massima qualità, per non confonderlo con le essenze artificiali che servono per profumare.

Volete saperne di più? Leggete: Rimedi per combattere la forfora e la seborrea

Cannella di Ceylan

Anche la cannella di Ceylan, come la menta, ha proprietà stimolanti che migliorano l’irrigazione dei follicoli piliferi, ma è anche nota per i benefici che ci apporta per prevenire la caduta dei capelli.

Se usiamo la cannella con regolarità, potremo inoltre sfoggiare bei riflessi naturali dalle tonalità simili a quelle di questa meravigliosa spezia (castane e rossicce), oltre a schiarire un po’ i capelli se il nostro colore naturale è scuro.

Nel nostro unguento per rigenerare i capelli, vi consigliamo l’uso di cannella in polvere, per il suo prezzo accessibile e anche per una questione di comodità. Tuttavia, possiamo anche valerci di un olio essenziale.

Come preparare il nostro unguento

cocco unguento

Mescoleremo bene tutti gli ingredienti. Per farlo, l’olio di cocco etra vergine dovrà essere ad una temperatura superiore ai  24 ºC, per fare in modo che si sciolga e si amalgami bene con gli altri ingredienti.

Come applicare il nostro unguento

  • Separeremo i capelli in ciocche e procederemo all’applicazione di questo unguento sul cuoio capelluto, massaggiando delicatamente con le dita, per farlo penetrare bene.
  • Se i nostri capelli sono normali o secchi, potremo applicare tale unguento anche su tutta la lunghezza del capello, fino alle punte. Se invece è un tipo di capello tendente al grasso, allora ci limiteremo alle radici.
  • Copriremo i capelli con un asciugamano, una bandana o con della pellicola per mantenere il calore durante la posa.
  • Dovremo applicare questo unguento prima di andare a dormire, dal momento che deve restare in posa almeno sei ore per agire in modo corretto, oppure lo applicheremo un giorno in cui restiamo a casa.
  • Una volta trascorso questo tempo, potremo lavarci i capelli con lo shampoo che usiamo di solito.
  • Potremo ripetere questo trattamento una o due volte a settimana, durante un mese.
Guarda anche