9 alimenti brucia-grassi che dovremmo mangiare più spesso

Alcuni alimenti definiti brucia-grassi, come il sedano, richiedono più energia per essere digeriti rispetto alla calorie che apportano: ecco perché aiutano a dimagrire.

Volete perdere peso sfruttando le proprietà dei cibi? Siete stanchi di provare diete restrittive che vi lasciano affamati?Dovete sapere che la natura offre una grande varietà di alimenti brucia-grassi che facilitano la perdita di peso.

Il bello è che potete scegliere quelli che vi piacciono di più e cucinarli come preferite.


Se volete ridurre il grasso corporeo, dovete adottare una dieta varia e ricca di cibi brucia-grassi.

Ricordate di non esagerare mai nelle quantità e che è sempre utile chiedere il consiglio del medico o del nutrizionista. In caso di malattia, sarà necessaria la consulenza di entrambi.

1. Uova

Le uova sono il primo alimento della lista. Penserete che il tuorlo non faccia bene, tuttavia, le uova sono tra le fonti proteiche più importanti e a basso costo.

È una buona scelta sostituire una colazione troppo calorica con le uova, preparate in vari modi.

  • Le ricette migliori sono quelle che includono un contorno di verdure e una minima quantità di grassi.
  • Ricordate di non superare la quantità di due uova al giorno.
  • Potete anche mangiare solo l’albume se preferite evitare i grassi del tuorlo, anche se non è strettamente necessario, a meno che non abbiate problemi di salute.

Scoprite Perché bisogna mangiare le uova più volte alla settimana

2. Sedano

Il sedano riduce il grasso corporeo e ci offre un elevato apporto di acqua e fibre che garantiscono una rapida digestione.

Assunto in un frullato insieme a frutta ricca di vitamina C, in insalata o nello stufato, permette di godere al meglio delle sue caratteristiche depurative e lassative.

È uno dei migliori cibi brucia-grassi, perché il corpo richiede più calorie per digerirlo rispetto a quelle che fornisce.

Vi consigliamo di tenere sempre a portata di mano qualche gambo di sedano. È anche molto facile da coltivare, quindi potete piantarlo nell’orto e risparmiare un po’.

3. Cibi piccanti

Certamente avrete sentito parlare delle proprietà brucia-grassi del peperoncino.

È ricco di antiossidanti e vitamina C. La capsaicina presente nel peperoncino aiuta a diluire il grasso depositatosi sui tessuti.

Non bisogna esagerare, potete aggiungere un peperoncino piccante alle vostre preparazioni, regolandovi affinché non risulti troppo piccante.

4. Tè verde

Il tè verde è il più consigliato tra i cibi brucia-grassi. L’ideale sarebbe berne 3 /4 tazze al giorno.

Le sue proprietà antiossidanti aiutano a depurare l’organismo e ad accelerare il metabolismo. Se il suo sapore amarognolo non vi piace, provate ad includerlo nei vostri frullati.

5. Yogurt

Conosciuto da secoli, si dice che aiutasse gli antichi greci a mantenersi in forma.

Tuttavia, non vanno bene tutti gli yogurt. Per dimagrire, dovete sceglierlo naturale, non troppo grasso, senza zuccheri e conservanti. Non è difficile trovare uno yogurt con queste caratteristiche, basta fare attenzione all’etichetta.

Se non vi piace il sapore dello yogurt al naturale potete aggiungervi un cucchiaino di miele o qualche pezzo di frutta.

Non perdete: Ricetta dello yogurt fatto in casa e i suoi benefici

6. Pesce

Un altro ottimo alimento che vi aiuterà a bruciare i grassi è il pesce. Le migliori opzioni sono:

  • Tonno
  • Salmone
  • Trota
  • Acciuga
  • Sardina

Queste varietà accelerano il metabolismo e sono ricche di acidi grassi omega 3, quindi ostacolano il depositarsi del grasso nelle vene e nelle arterie.

7. Latte di soia

Il latte di soia sazia e apporta calcio e vitamine. Ha il vantaggio di essere facile da unire ad altri alimenti: 

  • Usatelo come base per i vostri frullati.
  • Accompagnatelo ai cereali integrali, come l’avena.

8. Cereali integrali

Quali cereali mangiate di solito? La maggior parte di noi consuma grandi quantità di cereali raffinati, sotto forma di pasta, pane o riso bianco.

Per dimagrire, però, è meglio dare la precedenza a cereali più sani come:

  • Riso integrale o selvatico.
  • Farina di frumento integrale.
  • Mais.
  • Avena.

Assumere i cereali nella forma più integrale possibile aiuta a bruciare il grasso corporeo perché l’organismo deve impiegare il doppio dell’energia per digerirli.

Da evitare, quindi, quelli troppo raffinati e ancor meno i prodotti da forno a cui sono stati aggiunti gli edulcoranti.

9. Frutta

La frutta è un alimento brucia-grassi per eccellenza grazie ai suoi antiossidanti e alla vitamina C. È ricca di acqua ed è parte essenziale di qualunque dieta.

La maggior parte della frutta aiuta a ridurre il grasso corporeo, tuttavia, la migliore in questo senso è:

  • Melone
  • Anguria
  • Agrumi (pompelmo, arancia, limone)
  • Mela
  • Uva
  • Papaia

Fate attenzione alle quantità. Mangiare troppa frutta vi impedirà di dimagrire, oltre ad alterare il livello di zucchero nel sangue. 

La dose consigliata è una porzione di frutta per ogni pasto.