Principali cause dello stomaco infiammato

26 aprile 2016
Tra le cause che possono provocare la distensione addominale ricordiamo una dieta scorretta o il mangiare velocemente e ingerire aria mentre lo facciamo, per cui dovremmo fare attenzione a questi due fattori.

La distensione addominale, la sensazione di avere lo stomaco gonfio, infiammato, pieno d’aria, sono sintomi di cui sentiamo spesso parlare, in famiglia e tra amici.

La sensazione di gonfiore e distensione addominale può avere molteplici cause, molte causate da alimenti pesanti e difficili da digerire, mentre altre causate da intolleranze a certi alimenti o malattie croniche, come la distensione addominale.   

Quali malattie la possono causare?

La distensione addominale può essere causata da malattie croniche, come la gastrite, che causa un’infiammazione dello stomaco, e che produce flatulenze o distensione addominale.

Sindrome del colon irritabile: è molto comune venire a conoscenza di persone che soffrono di questo problema, e sapere che si tratta di una condizione che richiede determinate cure, poiché ci sono alimenti che non possono essere assunti se se ne soffre, poiché causano cambiamenti repentini nella defecazione, coliche e dolore addominale, per cui si verifica spesso la distensione addominale.

Stitichezza: anche questa è una condizione che causa flatulenza.

Quali alimenti la possono causare?

Alcune verdure come il cavolfiore, il cavolo, l’aglio, i broccoli, la cipolla e anche problemi come l’intolleranza ai latticini, possono causare una forte e frequente distensione addominale.

Gli alimenti ricchi di grassi, come i salumi, le fritture, le salse e gli alimenti troppo conditi possono causare la distensione addominale.

Le fibre sono molto utili per garantire il buon funzionamento del nostro organismo, però se assunte in eccesso possono farci male, e causare diarrea e flatulenza.     

Se consumate frequentemente alimenti ricchi di glutine, correrete il rischio di soffrire di flatulenza.

Quali sono le altre cause?

Tra le diverse cause che possono portare a soffrire di distensione addominale ci sono: soffrire di candidiasi, cisti alle ovaie, mioma uterino, sindrome pre-mestruale, gravidanza e altri.

Mangiare troppo e troppo rapidamente fa infiammare il nostro stomaco, e produce una fastidiosa sensazione di pienezza e pesantezza che causa flatulenza.

L’ingerire troppa aria mentre mangiamo – forse perché parliamo o ridiamo troppo – è normale; però, se siete propensi a soffrire di distensione addominale, è meglio che abbandoniate queste abitudini, poiché potrebbero essere tra le possibili cause.

Anche il masticare un chewingum troppo a lungo può causare gas intestinali, come bere troppe bevande gasate o alimenti molto conditi. Anche queste possono essere ulteriori cause di questo problema così fastidioso e doloroso, perché non si tratta solo di provare una sensazione di pienezza e pesantezza, ma anche dolore, malessere, voglia di vomitare; è molto importante che prendiate sul serio la flatulenza se si presenta frequentemente, e sopratutto quando è accompagnata da questi ultimi sintomi di cui vi abbiamo parlato: in tal caso, rivolgetevi ad un esperto. Recatevi dal vostro medico di fiducia e fatevi fare delle analisi, per identificare possibili problemi più seri e delicati.

Guarda anche