Crema di melanzane: un’alternativa davvero deliziosa

9 Novembre 2019
La crema di melanzane ammette tanti ingredienti quanti vogliamo aggiungerne, purché non coprano l'ingrediente principale e i sapori si sposino bene tra loro.

Oggi vi proponiamo due ricette per preparare la crema di melanzane; un modo delizioso e diverso per consumare questo ortaggio e godere delle loro proprietà.

La crema di melanzane è un piatto facile da preparare, l’ideale per chi ha sempre i minuti contati.

Crema di melanzane in stile arabo

Introdurre le melanzane nell’alimentazione quotidiana è un modo valido per ottenere più nutrienti essenziali. Sebbene non sia popolare come altri tipi di verdura, è un alimento che fornisce vitamine, composti fenolici e antiossidanti, come indica un articolo della rivista Food Chemistry.

Grazie a ciò, è tra gli ingredienti salutari, per diversi aspetti. Inoltre è facile da preparare e il suo sapore si abbina perfettamente ad altri alimenti. Per preparare questo delizioso piatto della cucina mediorientale, avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 3 spicchi d’aglio
  • 3 melanzane
  • ½ cucchiaino di cumino (2 g)
  • ½ bicchiere di tahina (120 ml)
  • 3 cucchiai di succo di limone (45 ml)
  • ½ cucchiaino di paprica rossa (2 g)
  • Olio d’oliva
  • Sale

Leggete anche: Come preparare chips di melanzane e altre verdure

Semi di cumino

Preparazione

  • Per prima cosa bisogna lavare adeguatamente le melanzane e tagliarle a pezzi.
  • A seguire, le metteremo a cuocere in una pentola con la giusta quantità d’acqua e un pizzico di sale. Nel caso in cui non si disponga di tempo a sufficienza per farle bollire, possono essere infornate fino ad annerimento della buccia.
  • Una volta fredde, le taglieremo a fette e faremo pressione per estrarre tutto il succo che sono solite avere a seguito della cottura. In questo modo, eviteremo un tocco leggermente amaro.
  • Dopodiché, le passeremo nello schiacciapatate. Nel caso in cui siano state infornate, dovremo togliere la buccia annerita prima di questo passaggio.
  • Aggiungiamo la paprica e i cucchiai di succo di limone e mescoliamo per bene.
  • Dopo averli schiacciate, aggiungiamo il cumino, il sale, l’aglio e la tahina. Questo impasto di semi di sesamo, la tahina appunto, viene usato con molta frequenza nei piatti del mondo arabo e ha un sapore e una consistenza deliziosi.
  • Mano a mano che mescoliamo per amalgamare bene tutti gli alimenti, spruzziamo un po’ d’olio d’oliva, poco per volta.
  • Quando il miscuglio acquisisce una consistenza omogenea, il piatto sarà quasi pronto. Basterà condirlo un altro po’ se necessario e poi potremo servirlo in piatti o ciotole.

Crema di melanzane con patate

Crema di melanzane

Come variante della ricetta precedente, vi mostriamo un metodo per includere le patate nella crema di melanzane. In questo modo, potremo ottenere nuove consistenze e sapori.

Inoltre, come evidenziato da uno studio pubblicato su Critical Reviews in Food Science and Nutrition, le patate sono particolarmente ricche di vitamina C, svariate vitamine del gruppo B e potassio.

Ingredienti

  • 2 patate
  • 1 melanzana
  • 8 fagiolini
  • 1 cipolla
  • ¼ di bicchiere di formaggio cremoso (60 ml)
  • Olio d’oliva
  • Sale
  • ½ cucchiaino di paprica dolce (2 g)

Può interessarvi anche: Frittata di patate e cipolla: piatto delizioso

Preparazione

  • Prima di tutto peleremo e laveremo adeguatamente le patate e i fagiolini, e li metteremo a cuocere in una pentola con acqua a sufficienza e del sale. Se laviamo le patate e i fagiolini prima di pelarli, possiamo mettere da parte la buccia per fare un brodo e preparare un altro piatto delizioso.
  • Nel frattempo, sbucciamo la melanzana e la tagliamo a fette. Preriscaldiamo il forno a 190 ºC . Nel frattempo disponiamo le fette di melanzana su un vassoio con carta da forno. Le condiamo con sale e paprica dolce e, quando il forno avrà raggiunto la temperatura desiderata, le inforniamo per 25 minuti.
  • Quando patate e fagiolini sono pronti, li togliamo dalla pentola e li tagliamo a pezzetti.
  • A parte, sbucciamo e tagliamo la cipolla a dadini. In una padella con un po’ di olio d’oliva, soffriggiamo i pezzetti di cipolla e li togliamo dal fuoco appena prima che inizino a dorarsi.
  • Trascorso il tempo di cottura, togliamo le melanzane dal forno e le mettiamo nel frullatore insieme a patate, fagiolini, cipolla e la necessaria quantità d’olio.
  • A questo punto, aggiungiamo il formaggio cremoso e mezzo bicchiere d’acqua per ottenere una consistenza migliore. Per esaltare il sapore, bisognerà aggiungere l’acqua di cottura delle patate.
  • Frulliamo il tutto fino a ottenere una consistenza uniforme e senza grumi.

Completamento del piatto e guarnizione

Puré di patate

Una volta pronta, possiamo servire questa deliziosa crema di melanzane in piatti fondi o in ciotole. Possiamo aggiungere una foglia di prezzemolo o spolverizzare sopra qualche seme di sesamo crudo o leggermente tostato.

Se vi piacciono i crostini, potete prepararne qualcuno in una padella con dell’olio oppure in forno, e aggiungerli alla crema di melanzane per aggiungere un tocco speciale al piatto. Comunque lo mangiate, è un piatto molto facile da preparare. Cosa aspettate a provarlo?

  • Singh, A. P., Luthria, D., Wilson, T., Vorsa, N., Singh, V., Banuelos, G. S., & Pasakdee, S. (2009). Polyphenols content and antioxidant capacity of eggplant pulp. Food Chemistry114(3), 955–961. https://doi.org/10.1016/j.foodchem.2008.10.048
  • Rotino, G. L., Sala, T., & Toppino, L. (2014). Eggplant. In Alien Gene Transfer in Crop Plants, Volume 2: Achievements and Impacts (pp. 381–409). Springer New York. https://doi.org/10.1007/978-1-4614-9572-7
  • Gürbüz, N., Uluişik, S., Frary, A., Frary, A., & Doğanlar, S. (2018, December 1). Health benefits and bioactive compounds of eggplant. Food Chemistry. Elsevier Ltd. https://doi.org/10.1016/j.foodchem.2018.06.093
  • Camire, M. E. (2016). Potatoes and Human Health. In Advances in Potato Chemistry and Technology: Second Edition (pp. 685–704). Elsevier Inc. https://doi.org/10.1016/B978-0-12-800002-1.00023-6