10 effetti negativi del cortisolo sulla pelle

Gli effetti negativi del cortisolo sulla pelle possono essere evitati adottando uno stile di vita sano. Come sappiamo, lo stress può essere molto dannoso per la salute.
10 effetti negativi del cortisolo sulla pelle

Scritto da Edith Sánchez

Ultimo aggiornamento: 16 agosto, 2022

Gli effetti negativi del cortisolo sulla pelle si manifestano quando la sostanza è in eccesso. Ricordiamoci che non a caso viene chiamato ormone dello stress. Il cortisolo è presente nel corpo naturalmente, ma in quantità maggiori del normale può causare problemi.

In generale, lo stress ha un impatto negativo sulla salute. Alcune delle sue ripercussioni includono mal di testa, insonnia, affaticamento e irritabilità. Allo stesso modo, sulla pelle compaiono dei segni che vedremo di seguito.

Il cortisolo è l’ormone dello stress

Il corpo produce una maggiore quantità di cortisolo quando si trova di fronte a una situazione minacciosa. Questo ormone fa sì che il cervello vada in allerta e il corpo si prepari adeguatamente per combattere o fuggire. Ecco perché, in linea di principio, è una sostanza che ci aiuta a sopravvivere.

Tuttavia, se questa sensazione di minaccia diventa costante o appare di fronte a stimoli che non la giustificano, il corpo produce più cortisolo del necessario. Un eccesso di cortisolo provoca molteplici cambiamenti nel corpo; la maggior parte di loro negativi.

Il derma umano non sfugge all’impatto. L’effetto del cortisolo sulla pelle favorisce lo sviluppo di vari problemi cutanei e anche malattie dermatologiche. Di solito, aumentano anche i livelli di altri ormoni che possono essere dannosi, come l’adrenalina e l’istamina.

Gli effetti negativi del cortisolo sulla pelle

Gli effetti negativi del cortisolo sulla pelle si verificano perché questo ormone ha la capacità di accelerare la rottura del collagene e dell’elastina. Entrambe le sostanze sono essenziali per la salute della pelle. Il loro deterioramento causa diversi problemi.

1. Rughe

La ridotta produzione di collagene ed elastina porta alla formazione delle rughe. Allo stesso modo, lo stress provoca una maggiore rigidità nei muscoli del viso. Questo, a sua volta, accentua le linee di espressione.

Il cortisolo nella pelle riduce la capacità di assorbire l’acqua. La combinazione di questi fattori insieme diventa particolarmente dannosa.

Rughe dovute all'eccesso di cortisolo.
Lo stress provoca le rughe, è proprio vero. Queste aumentano con il cortisolo.

2. Acne

Lo stress sbilancia il microbiota cutaneo, cioè i microrganismi che abitano naturalmente la pelle. Quando ciò accade, viene prodotto olio in eccesso, i pori sono ostruiti e compaiono fastidiosi brufoli.

3. Opacità della pelle

L’eccesso di cortisolo, causato dallo stress, ostacola il rinnovamento cellulare. Di conseguenza, aumenta l’accumulo di cellule morte e tossine. Questo porta a una pelle che appare opaca e spenta.

4. Pelle sensibile

La pelle è indebolita dall’azione del cortisolo. Ciò è dovuto anche allo squilibrio del microbiota cutaneo, che è piuttosto colpito. Per questo è possibile che la pelle inizi a reagire in modo eccessivo a sostanze o stimoli che prima non causavano alcuna difficoltà.

5. Pelle meno tonica

Il cortisolo provoca anche un effetto rassodante sulla pelle. Questo è più evidente dopo aver lavato il viso.

La pelle appare tesa, ma non tonica. Questo aspetto è dovuto al fatto che l’ormone riduce la capacità della pelle di trattenere l’acqua.

6. Escoriazioni

Le escoriazioni sono irritazioni della pelle causate dallo sfregamento contro la pelle stessa o contro un’altra superficie. Uno degli effetti del cortisolo sulla pelle è quello di renderla pruriginosa. Questo porta alla formazione di queste lesioni da graffio.

7. Dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una malattia dermatologica che di solito si attiva quando una persona sperimenta episodi di stress. Appaiono scaglie e arrossamenti della pelle, soprattutto sul cuoio capelluto.

8. Dermatite atopica

Molti non sanno che il cortisolo nella pelle favorisce anche la dermatite atopica. Gli stati di stress prolungati di solito attivano i sintomi, sebbene non sia l’unico fattore che lo influenza.

9. Psoriasi

La psoriasi provoca l’accelerazione del ciclo vitale delle cellule. Questo li porta a morire prematuramente e ad accumularsi sulla superficie della pelle, formando macchie rosse e squame.

In quelle condizioni, c’è un intenso prurito e dolore. Gli stati di stress favoriscono episodi di attivazione dei sintomi.

La psoriasi è esacerbata dallo stress.
Lo stress aumenta la probabilità di soffrire di psoriasi.

10. Perdita dei capelli

Uno dei problemi causati dal cortisolo nella pelle è la caduta dei capelli. Questa condizione è nota come alopecia e talvolta diventa così aggressiva da causare la calvizie totale. Tuttavia, i capelli riescono a riprendersi quando si raggiunge uno stato di maggiore tranquillità.

Come contrastare gli effetti del cortisolo sulla pelle?

La cosa più importante per evitare gli effetti negativi del cortisolo sulla pelle è imparare a gestire lo stress. Esistono diversi modi per farlo, ad esempio i seguenti:

  • Attività fisica: fare esercizio ha effetti molto positivi sulla pelle, oltre che sull’umore.
  • Meditazione: le pratiche di meditazione sono molto efficaci nel ridurre lo stress e raggiungere un maggiore equilibrio mentale.
  • Vita sociale sana: il contatto positivo con le altre persone è un ottimo modo per bilanciare le emozioni.
  • Igiene del sonno: rimuovere i dispositivi elettronici dalla camera da letto e andare a letto ogni giorno alla stessa ora sono ottime pratiche per evitare gli effetti negativi del cortisolo sulla pelle.

Per il resto, dovrebbero essere mantenute alcune abitudini dermatologiche di base:

  • Detergere la pelle ogni giorno, mattina e sera.
  • Esfoliare la pelle una volta alla settimana.
  • Usare sempre la protezione solare.
  • Idratare ogni giorno.

Non va dimenticato che l’impatto di un livello elevato di questo ormone colpisce anche altri organi e sistemi del corpo. Pertanto, è fondamentale imparare a saper gestire le emozioni.

Potrebbe interessarti ...
Abbassare il cortisolo: alcune raccomandazioni
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Abbassare il cortisolo: alcune raccomandazioni

Purtroppo lo stress è diventato un convivente per molte persone in tutto il mondo, motivo per cui cercano metodi per abbassare il cortisolo,



  • Patiño, L. A., & Morales, C. A. (2013). Microbiota de la piel: el ecosistema cutáneo. Revista de la Asociación Colombiana de Dermatología y Cirugía Dermatológica, 21(2), 147-158.
  • Jiménez Quirós, D. (2014). Estimación del tiempo de evolución de las excoriaciones, basado en el análisis histológico. Medicina Legal de Costa Rica, 31(2), 34-41.
  • Thau, L., Gandhi, J., & Sharma, S. (2021). Physiology, cortisol. StatPearls [Internet].