4 frullati salutari per pulire il colon in modo naturale

Questi frullati possono aiutare a completare una dieta equilibrata e a evitare un eccesso di cibi poco sani, come snack, patatine, biscotti e altro.
4 frullati salutari per pulire il colon in modo naturale
José Gerardo Rosciano Paganelli

Revisionato e approvato da il dottore José Gerardo Rosciano Paganelli.

Ultimo aggiornamento: 24 dicembre, 2022

Il colon è la parte dell’apparato digerente responsabile della rimozione delle scorie dal corpo e dell’estrazione di acqua e sali essenziali da esse. Quando non può svolgere le sue funzioni, la salute ne risente. Ci sono molte cose che possiamo fare al riguardo, tra cui provare uno di questi frullati salutari per pulire il colon in modo naturale.

Sebbene molte persone credano di aver bisogno di pulire il colon, questa idea è sbagliata. Quando è sano, l’organo elimina da solo tutto ciò di cui l’organismo non ha bisogno e svolge il resto delle sue funzioni.

Tuttavia, seguire una dieta ricca di cibi sani, come la frutta, ne favorirà il corretto funzionamento. Ci sono alcune bevande che possono aiutarci a rimanere ben idratati durante il giorno e completare la nostra dieta, ma ricordate che dovreste sempre cercare di dare priorità al consumo di acqua naturale.

4 frullati salutari per pulire il colon in modo naturale

Il concetto di “pulizia del colon” è circondato da molti fraintendimenti. Come abbiamo già sottolineato, l’organo non necessita di supporto esterno o pulizia, poiché l’organismo svolge queste funzioni da solo.

Come sottolineano gli specialisti, quando si parla di “pulizia del colon” ci si riferisce in realtà metaforicamente a una terapia che migliora la disintossicazione attraverso il fegato e il tratto gastrointestinale. Inoltre, a ciò che riduce l’infiammazione o l’irritazione delle mucose del sistema gastrointestinale.

In questo modo, quando parliamo di frullati per pulire il colon in modo naturale, ci riferiamo ad un’azione attraverso questi percorsi. Sono un’alternativa ai preparati che garantiscono una pulizia di questo tipo, che spesso non riportano in etichetta quali siano i loro composti esatti.

1. Ananas, cetriolo e aloe vera

frullati salutari per pulire il colon: ananas e menta

Tutti questi prodotti sono ricchi di acqua: vi aiuteranno a rimanere idratati e quindi a prendervi cura della salute del colon.

L’ananas è diuretico e contiene importanti nutrienti che possono aiutarci a prenderci cura non solo del corpo ma anche della salute in generale. Inoltre gli vengono attribuite proprietà antinfiammatorie a favore del colon.

Per quanto riguarda il cetriolo, anch’esso è diuretico e favorisce la digestione, oltre a contenere notevoli quantità di acqua (ne contiene il 95% per 100 grammi).

Infine, l’aloe vera ha proprietà che la rendono molto benefica per il sistema gastrointestinale, come dimostrano vari studi, quindi può essere salutare per il colon.

Ingredienti

  • 1 cetriolo.
  • 2 arance.
  • 1 mela.
  • 1 ananas piccolo
  • Succo di limone.
  • 1 gambo di aloe vera.

Preparazione

  • Spremete il succo delle arance e del limone. Mettete da parte.
  • Sbucciate e affettate l’ananas.
  • Sbucciate e tagliate il cetriolo.
  • Estraete il gel dalla foglia di aloe vera.
  • Infine mettete tutti gli ingredienti nel frullatore. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, in quanto facilita la miscelazione.
  • Frullate il tutto per qualche minuto, fino ad ottenere un frullato omogeneo e senza grumi.

2. Semi di lino, limone e miele

I semi di lino sono un ingrediente sempre più utilizzato in cucina per i molteplici benefici che apportano alla salute. È stato suggerito che l’integrazione di semi di lino migliora la funzione generale dell’intestino. Inoltre, nonostante siano necessari ulteriori studi, alcune ricerche suggeriscono che potrebbero essere utili nella prevenzione del cancro del colon-retto.

Il limone, oltre ad avere notevoli proprietà antisettiche, è un potente digestivo. Gli si attribuisce la capacità di migliorare il microbioma intestinale.

Per quanto riguarda il miele, oltre ad offrirci numerose vitamine, ha anche importanti proprietà antibatteriche e antiossidanti, che possono aiutarci a combattere i radicali liberi che colpiscono l’organismo.

Ingredienti

  • 2 limoni.
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml).
  • 1 cucchiaino e mezzo di miele (7,5 grammi).
  • 2 cucchiaini di semi di lino (10 grammi).

Preparazione

  • Per prima cosa, mettete il cucchiaio di semi di lino in un bicchiere d’acqua. Lasciatelo a mollo tutta la notte.
  • Il giorno dopo, filtrate il liquido e frullatelo in un frullatore con il succo di due limoni e il miele.

Nota: il frullato può essere variato, sostituendo il limone con una grossa fetta di papaia o ananas.

3. Kiwi, pera e semi di lino

Frullato di kiwi con semi di chia.

I frutti utilizzati per preparare questo frullato apportano un contributo significativo di fibre solubili e insolubili per migliorare la digestione. Se consumati nell’ambito di una dieta equilibrata, possono contribuire alla regolazione del transito intestinale.

In una ricerca condotta in Nuova Zelanda, il kiwi è stato utilizzato per migliorare il disagio nei pazienti con sindrome dell’intestino irritabile con costipazione. Da parte sua, la pera è ricca di fibre: un frutto medio ci dà fino a 5 grammi; quasi 1/4 del fabbisogno giornaliero del nostro organismo.

Ingredienti

  • 1 kiwi.
  • 1 pera.
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml).
  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 grammi).

Preparazione

  • Per prima cosa lavate e sbucciate il kiwi e la pera.
  • Metteteli nel frullatore con mezzo bicchiere d’acqua per facilitare la frullatura.
  • Servite il frullato in un bicchiere. Per finire aggiungete un cucchiaio di semi di lino macinati prima del consumo.

4. Fragola, prezzemolo e ananas

Questo frullato è ricco di fibre e antiossidanti, e poiché i suoi ingredienti hanno un alto contenuto di acqua, ha un certo effetto diuretico che aiuta ad espellere i liquidi trattenuti e ridurre l’infiammazione nella zona addominale.

D’altra parte, la bromelina dell’ananas aiuterebbe a migliorare la digestione per evitare stitichezza e gas. La bromelina è un enzima che scompone le proteine così come la pepsina, un enzima che fa parte del succo gastrico.

Ingredienti

  • 6 fragole.
  • 1 fetta di ananas.
  • 1 cucchiaio di prezzemolo fresco (10 grammi).
  • ½ bicchiere d’acqua (125 ml).

Preparazione

  • Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore. Aggiungete l’acqua, in quanto facilita la miscelazione.
  • Frullate il tutto fino ad ottenere un frullato liquido ed omogeneo.
Frullato di banana, kiwi e mela.

Il consumo di queste bevande non deve sostituire i pasti principali o le cure prescritte dal medico. Dovrebbero sempre essere incluse come parte di una dieta equilibrata, varia e sufficiente.

Se volete perdere peso o migliorare la salute, consultate sempre il medico in modo che possa dirvi qual è l’opzione migliore per voi. Se ricorrete a qualsiasi misura senza dirlo al dottore, potreste smettere di dare al vostro corpo ciò di cui ha bisogno per funzionare correttamente, cosa che può senza dubbio causare diversi inconvenienti.

Non esiste cibo, rimedio o frullato che possa pulire il colon in modo naturale. Solo buone abitudini di vita e seguire le istruzioni del medico possono fornire risultati quando si tratta di prendersi cura della propria salute.

D’altra parte, ricordate che sia una dieta povera che uno stile di vita sedentario sono fattori che influenzano lo sviluppo di varie malattie, quindi cercate di evitarli.

Potrebbe interessarti ...
Depurare il fegato e ridurre le occhiaie con due soli ingredienti
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Depurare il fegato e ridurre le occhiaie con due soli ingredienti

L'unione di limone e olio d'oliva rappresenta una vero toccasana per depurare il fegato e combattere le occhiaie. Ecco come fare.



  • Citronberg, Kantor, et al. A prospective study of bowel movement frequency, constipation, and laxative use on colorectal cancer risk. Am J Gastroenterol. 2014 Oct; 109(10): 1640–1649.
  • Kreydiyyeh SI, Usta J, Kaouk I, et al. The mechanism underlying the laxative properties of parsley extract. Phytomedicine 2001;8:382-8.
  • Paré P, Fedorak R. Systematic review of stimulant and nonstimulant laxatives for the treatment of functional constipation. Can J Gastroenterol Hepatol. 2014 Nov; 28(10): 549–557.

Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.