I consigli di Margaret Manning per invecchiare felici

4 giugno 2015

Si chiama Margaret Manning e quando ha compiuto 60 anni si è detta che era arrivato il moneto di fare qualcosa di importante, qualcosa che potesse aiutare anche gli altri. Allora ha deciso di lasciare il lavoro e di intraprendere un progetto chiamato “Sixty and me” rivolto alle donne sui 60 anni di età.

In questo spazio ogni donna può dare una testimonianza della propria vita, degli obiettivi che ha raggiunto, di ciò che ha imparato. Margaret Manning ha deciso di muoversi anche verso un’altra direzione: aiutare i più giovani a non aver paura delle “rughe“, del passare del tempo, di crescere.

Secondo quanto afferma Margaret Manning, rimane molto sorpresa quando le persone, soprattutto le donne, pensano di aver perso la gioventù una volta raggiunti i 30 anni di età. Ecco perché ha condiviso una serie di consigli per tutti gli uomini e le donne che iniziano a soffrire di una leggera crisi esistenziale dopo aver compiuto 30 anni.

Se vi sentite chiamati in causa ed avete un età compresa tra i 30 e i 50 anni, allora leggete questo articolo. I consigli di Margaret Manning vi faranno riflettere.

I consigli di una donna di 60 anni ai giovani

  • Ricordate sempre una cosa: la vita è una sola, quindi non rovinatela vivendo infelici o preoccupandovi tutto il tempo per cose senza importanza.
  • Cercate sempre il lato buono delle cose: siate positivi.
  • Valorizzate il presente, il “qui e ora”. È l’unica cosa che importa.
  • Vivete ogni giorno al massimo, godetevi i piccoli piaceri della vita quotidiana.
  • Tenete presente che la vita può cambiare in un attimo. Se vivete il momento, non avrà importanza che abbiate 30 o 60 anni, ciò che conta è fare tutto con passione e pienezza.
  • Godetevi la natura e il vostro tempo libero. Non ponete troppi limiti alla vostra vita.
  • Cercate un lavoro che vi piaccia veramente. Se non vi è possibile, allora dedicatevi ad un hobby, un passatempo che vi faccia sentire felici e realizzati.
  • Siate sempre voi stessi e non quello che si aspettano gli altri. In questo modo invecchierete con più dignità.
  • Dovete invecchiare in modo positivo. Non evitate il passare del tempo e non ossessionatevi nell’intento di camuffare le rughe d’espressione, le zampe di gallina attorno agli occhi. Non abbiate paura. Siate felici di ogni anno che passa.
Amore

  • Siete più degli anni che avete. Siete più di 32 o 42 anni.
  • Siate sinceri con voi stessi. Invecchiare è un processo lento da cui si impara moltissimo. Tuttavia, è un’avventura che vale la pena vivere e se iniziate a vederla in questo modo, vi vedrete ancora più affascinanti ed attraenti.
  • Conservate i ricordi belli della vita e non aggrappatevi alle brutte esperienze, perché vi faranno ammalare dall’interno e si rifletteranno sul vostro aspetto esteriore.
  • Virginia Woolf aveva ragione, ma solo in parte. Una donna ha bisogno di una stanza tutta per sé per sentirsi indipendente e realizzata, ma anche di uno stipendio.
  • Lasciate da parte gli stereotipi della società sull’invecchiamento. Dimenticateli completamente.
  • A cosa serve preoccuparsi di invecchiare? È meglio preoccuparsi della noia.
  • Dovete avere ben chiara una cosa: il tempo passa, che lo vogliate o no, quindi iniziate a viverlo!
  • Trovate sempre l’ispirazione, viaggiate, imparate, acculturatevi, leggete, vivete in modo smeplice, ma gratificante.
  • Non sprecate soldi in scarpe, gli uomini non si fissano sui vostri piedi.
Emozioni

  • Non riempite la vostra vita di persone che non vi apprezzano e che vi causano solo problemi.
  • Siate sempre voi stessi, risplendete, brillate di felicità e siate consapevoli di ogni giorno della vostra vita.
  • Perché ossessionarvi con le rughe? Sono la mappa della vostra vita, portatele con dignità.
  • Vivete con intensità e godetevi l’amore in tutti i suoi aspetti.
  • Offrite amore a chi vi sta accanto in maniera incondizionata. E imparate anche a riceverlo.
  • Il momento giusto per avere figli è quando lo volete: non c’è un limite, nessuno vi deve obbligare e non dovete nemmeno farlo perché la società lo impone. Siete voi a comandare il vostro corpo e la vostra mente.
  • Sviluppate la vostra empatia.
  • Imparate a perdonare. Non conservate odio o rabbia nel cuore, altrimenti invecchierete nel peggior modo possibile.
Relazioni-felici

  • Costruite un buon circolo intimo di amici.
  • Cercate di non andare a letto preoccupati o arrabbiati.
  • Se state vivendo una relazione negativa, mettetevi fine quanto prima.
  • Sorridete ogni giorno, prendetevi cura della vostra pelle e della vostra alimentazione.
  • Fidatevi del vostro istinto.
  • Non cercate di essere la madre perfetta a tutti i costi. Semplicemente amate i vostri figli e sosteneteli in maniera incondizionata.
  • Siate sempre guerrieri, imparate ad essere autosufficienti e sviluppate le vostre risorse.
  • Non lasciatevi sopraffare dalla paura.
  • Non permettete a nessuno di dirvi che siete troppo vecchi per fare qualcosa. È un errore!
  • Mostratevi riconoscenti tutti i giorni perché c’è sempre qualcosa da imparare, anche dalle cose negative. Se vivete con entusiasmo, semplicità e pienezza, gli anni passeranno con maggior integrità. Se vi sentite bene dentro, anche il vostro fisico lo rifletterà. Continuerete ad essere belle persone.

Siamo sicuri che molti di questi consigli vi hanno fatto riflettere. Non dimenticate di tenerli sempre presente e di metterli in pratica. Non bisogna aver paura degli anni che passano, ma solo di non aver una vita veramente felice.

Guarda anche