Frullati dimagranti: 4 gustose ricette alla frutta

· 23 maggio 2014
Il frullato di banana è ideale a colazione perché è nutriente e ricco di fibre. Vi darà energia e terrete lontana la fame fino all'ora di pranzo

La parola “frullato” a molti di noi fa pensare a un cibo che fa ingrassare; queste bevande spesso contengono crema di latte, gelato o altri ingredienti molto calorici. Esistono, invece, anche i frullati dimagranti, da preparare in casa con ingredienti naturali e sani.

Vi proponiamo 4 ricette deliziose che vi permetteranno di godere di un buon frullato tutto l’anno. Prendete nota!

Vantaggi dei frullati dimagranti

  • Saziano, essendo ricchi di acqua e fibre.
  • Sono facili da digerire, perché gli ingredienti sono semplici e frullati.
  • Sono a base di frutta e altri ingredienti che alcune persone non consumano volentieri.
  • Si possono bere velocemente e ovunque.
  • Sono energetici, ma non ingrassano.
  • Sono facili da preparare.
  • Anche se sono molto nutrienti, il loro contenuto di fibra e grassi sani contribuisce a far perdere peso in modo equilibrato.
  • Se li consumate a colazione o a merenda al posto del panino o, meglio ancora, di biscotti e brioche, noterete subito i benefici.

Frullato classico alla banana e cacao

La banana dà sapore dolce, consistenza cremosa ed è soprattutto saziante; per questo motivo è spesso l’ingrediente principale dei frullati dimagranti. Dovrà però essere ben matura.

  • Banana
  • Latte di mandorle
  • Cacao amaro

Potete diluire il latte di mandorle con acqua, a piacere. Mettetelo nel frullatore, unite la banana e il cacao e frullate tutto.

Il latte di mandorla e la banana sono molto dolci, non avrete certo bisogno di aggiungere dello zucchero. Questo frullato è nutriente e ricco di fibre: perfetto a colazione. In questo modo avrete più energie e non sentirete la fame fino a mezzogiorno.

La cosa migliore di questo frullato è la cremosità e il delizioso sapore di cacao, ottenuto senza nemmeno una goccia di cioccolato o panna.

Vi consigliamo di leggere anche: Frittelle di farina d’avena, banana, cacao e olio di cocco

Frullato “fragole e panna”

Frullato alla fragola

Questo frullato vi sorprenderà con il suo sapore, ma dovete sapere che, in realtà, non contiene panna e nemmeno latte o zucchero.

  • Fragole fresche
  • Crema di avena o riso
  • Sciroppo di agave
  • Noci

La crema di avena o di riso è una bevanda densa che può perfettamente sostituire la panna e che potrete facilmente trovare nei negozi di prodotti naturali e in alcuni supermercati.

Frullate bene le fragole e la crema e servite il tutto in un bicchiere. Aggiungete un po’ di sciroppo di agave e spolverate con granella di noci.

È ideale a colazione o a merenda, ma può anche essere un dessert salutare e sofisticato. Per migliorare la presentazione potete decorarlo con dei pezzettini di fragola.

Frullato tropicale ananas e cocco

Questo frullato, che vi permette di variare la scelta della frutta, è rinfrescante, diuretico e aiuta a bruciare grassi, grazie ai suoi due ingredienti principali.

  • Ananas naturale
  • Latte di cocco o acqua di cocco
  • Curcuma in polvere
  • Stevia liquida purificata

La curcuma conferisce un colore giallo e vivace alla preparazione. Inoltre la rende ancora più salutare grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, anticancerogene e antiossidanti. È, quindi, un frullato ideale per chi soffre di dolori.

La stevia, un dolcificante naturale senza calorie, deve essere invece purificata e di colore trasparente, in modo da non alterare troppo il sapore del frullato. Basterà aggiungerne un filo, visto che addolcisce molto.

Frullate tutti gli ingredienti e decorate con un po’ di cocco grattugiato.

Leggete anche: Bevanda contro gli eccessi: zenzero, stevia e mela

Frullato di mele al forno

Calice con frullato

Questa crema calda può anche essere servita come dessert, perché è digestiva e saziante. La consigliamo nelle stagioni fredde, visto che vi aiuterà a riscaldarvi senza introdurre troppe calorie.

  • Mele cotte al forno
  • Yogurt light
  • Cannella
  • Scorza di limone
  • Miele (facoltativo)

Frullate le mele già cotte (con la buccia, se volete aumentare le dosi di fibra e l’effetto lassativo) e lo yogurt, poi aggiungete un po’ di cannella e scorza di limone non trattato. Se volete un sapore più dolce, ad esempio per invogliare i vostri figli, aggiungete un po’ di miele.

Altri ingredienti salutari

Altri ingredienti ricchi di proprietà per la salute, da aggiungere ai vostri frullati dimagranti sono:

  • Lievito di birra: per migliorare l’aspetto di capelli, pelle e unghie.
  • Spirulina in polvere: dà un colore verde al frullato e aumenta le sue proprietà dimagranti.
  • Maca in polvere: è energetica, è un regolatore ormonale e migliora anche lo stato di pelle, capelli e unghie.
  • Zenzero: è una spezia che aiuta a dimagrire, oltre a combattere il freddo invernale.

Immagini per gentile concessione di eleana’s pantry e NathanaelB

Guarda anche