Oli essenziali che aiutano a dimagrire

Nonostante in genere vengano utilizzati per eseguire i massaggi linfatici, alcune persone li aggiungono a infusi caldi per godere dei benefici.
Oli essenziali che aiutano a dimagrire

Ultimo aggiornamento: 07 giugno, 2021

Secondo la tradizione popolare e nel mondo dell’omeopatia si pensa che sia possibile perdere peso con l’aiuto di alcuni oli essenziali, non solo applicandoli sulla pelle con dei massaggi linfatici ma anche aggiungendoli alla dieta sotto forma di infuso.

Prima di approfondire la questione, bisogna chiarire che non è scientificamente dimostrato che il consumo di bevande preparate a base di oli essenziali apporti benefici o contribuisca alla perdita di peso.

Eppure, alcune persone sono interessate a provare alcuni rimedi agli oli essenziali per ottenere risultati in un lasso di tempo inferiore.

A seguire, stiamo per scoprire alcuni oli essenziali e alcune proposte per prepararli.

1. Olio essenziale di zenzero

Olio zenzero e zenzero fresco.

Secondo diversi studi, lo zenzero sarebbe una radice coadiuvante, in un certo senso, della perdita di peso. Questo grazie al fatto che contiene sostanze antinfiammatorie.

In uno studio pubblicato nel 2018 si è giunti alla conclusione che l’estratto di zenzero avrebbe effetti vantaggiosi in caso di obesità e infiammazione. 

Come si usa?

  • Aggiungete da 5 a 10 gocce di olio essenziale di zenzero a pietanze e bevande.
  • Opzionalmente, aggiungete la stessa quantità in una tazza di acqua calda.
  • Servite e bevete con moderazione.

Attenzione: lo zenzero è controindicato in alcuni casi, quindi informatevi bene prima di iniziare a consumarlo.

2. Olio essenziale di cannella

Così come si è giunti alla conclusione che il consumo di tè alla cannella sia utile nella perdita di peso in caso di obesità, si ritiene anche che assumere il suo olio essenziale potrebbe dare dei benefici.

Come si usa?

  • Aggiungete 5 o 6 gocce di olio essenziale di cannella al tè o al caffè al mattino.
  • Se lo desiderate, aggiungetelo all’avena o ai frullati di frutta.

Attenzione: come nel caso dello zenzero, anche questa spezia è controindicata in alcuni casi. Ecco perché il consiglio è informarsi bene prima di iniziare a consumarla.

3. Olio essenziale di limone

Olio essenziale di limone.

Sebbene non sia diffuso il consumo di olio essenziale di limone, si pensa che assumerlo potrebbe contribuire alla perdita di peso.

Invece di comprarlo in negozio, il consiglio è di prepararlo in casa, con la buccia di mezzo limone maturo e fresco. 

Come si usa?

  • Consumate da 3 a 5 gocce di olio essenziale di limone in un bicchiere di acqua calda o una tisana alle erbe.
  • Bevete immediatamente.

Vi consigliamo di leggere: 5 trattamenti cosmetici a base di limone

4. Olio essenziale di rosmarino

Il rosmarino è una pianta spesso utilizzata in cucina per preparare diverse ricette. D’altra parte, il suo olio essenziale viene applicato in diversi campi.

Secondo alcuni, il suo aroma potrebbe aiutare a placare la fame nervosa e, dunque, a impedire gli attacchi di fame e il consumo di cibi e bevande poco sani.

Come si usa?

  • Aggiungete diverse gocce di olio essenziale di rosmarino sul polso e strofinate fino a quando non avrà rilasciato il suo aroma.
  • Se preferite, aggiungete l’olio in acqua calda e inalatene i vapori per 5 minuti.

5. Olio essenziale di menta

Olio essenziale di menta.

Nella medicina alternativa, l’olio essenziale di menta è stato notato per le sue proprietà antinfiammatorie e digestive, e che aiuti, dunque, a perdere peso più facilmente.

Come si usa?

  • Diluite 5 o 10 gocce di olio essenziale di menta in un bicchiere di acqua tiepida e consumatelo prima di ogni pasto principale.
  • In alternativa, aggiungetelo ai frullati di frutta o negli infusi.

6. Olio essenziale di pompelmo

Si pensa che l’olio essenziale di pompelmo contenga sostanze antiossidanti e acidi grassi utili a ridurre l’accumulo di grassi nella zona addominale.

I suoi composti attivi aumentano il ritmo del metabolismo e favoriscono l’utilizzo di grassi come fonte di energia.

Come si usa?

  • Diluite 2 o 3 gocce di olio essenziale di pompelmo in un bicchiere di acqua tiepida.
  • Opzionalmente, aggiungete la stessa quantità nei frullati di frutta.
  • Servite e consumate con moderazione.

Non è scientificamente dimostrato che il consumo di oli essenziali possa contribuire alla perdita di peso. Dunque, i suddetti rimedi non sono efficaci al 100% né sono raccomandati.

Il modo migliore per perdere peso in salute è abbandonare la sedentarietà, migliorare le abitudini di vita e seguire i consigli del medico. Gli oli potrebbero essere considerati un’integrazione, sempre ammesso che il medico ne abbia autorizzato il consumo.

Potrebbe interessarti ...
I meravigliosi benefici dell’olio d’oliva con succo di limone
Vivere più saniLeggi in Vivere più sani
I meravigliosi benefici dell’olio d’oliva con succo di limone

L'olio d'oliva con succo di limone, si trasforma in un potente rimedio naturale capace di dare un plus di nutrienti al nostro organismo.