Pão de Deus: un delizioso dolce portoghese

· 12 Febbraio 2019
Il pão de Deus è un dolce dal sapore degno del suo nome. È facile da preparare e il segreto della sua bontà risiede nell'impasto e nei tempi di riposo.

Si pensa che l’origine del pão de Deus (pane di Dio) sia legata alle celebrazioni pasquali; ma l’unica certezza è  che si tratta di un dolce amatissimo dai bambini, consumato dopo la messa del 1° novembre. Nel tempo, questo delizioso dessert è riuscito a conquistare un gran numero di persone nel mondo.

Il pão de Deus è un dolce originario del Portogallo. Si tratta di una pagnottella dalla consistenza leggera e un po’ spugnosa, ricoperta con del cocco grattugiato (ingrediente che è stato aggiunto più tardi).

Sebbene, come accennato, un tempo venisse consumato nel giorno di Ognissanti, attualmente si può gustare tutto l’anno sia nel suo luogo di origine che in paesi come il Brasile e il Venezuela, dove si stabilirono maggiormente le comunità portoghesi in America latina.

In molti pensano che la copertura al cocco di questo dolce, vecchio di oltre 200 anni, risalga al periodo in cui i portoghesi si sono stabiliti in Brasile e hanno iniziato ad assimilare nuovi sapori e a includerli nella tradizione.

Tuttavia, questa informazione non è mai stata confermata. Ciò che è assolutamente vero è che esistono varianti locali del pão de Deus, che includono svariati ingredienti tra i quali il limone o il liquore.

Come preparare un autentico pão de Deus?

Ingredienti per l’impasto (12 pezzi)

Uova e farina
L’impasto è a base di burro, farina e latte.
  • Un pizzico di sale
  • 1 panetto di burro (100 g)
  • 2 uova medie
  • ¾ di tazza di zucchero (15o g)
  • ½ tazza di latte (125 ml)
  • 4 tazze di farina di grano (480 g)
  • 2 cucchiai di lievito di birra fresco (30 g)
  • Opzionale: scorza di limone o d’arancia, 3 cucchiai di rum (45 ml), essenza di vaniglia.

Leggete anche: Muffin salati al formaggio e cocco: facili da preparare e senza glutine

Ingredienti per la copertura

  • 1 uovo medio
  • 1 tazza di cocco grattugiato (100 g)
  • 2 cucchiai di zucchero a velo (30 g)
  • 2 cucchiai di zucchero bianco (30 g)

Preparazione dell’impasto

  1. Mettete a scaldare il ​​latte nel microonde per un paio di minuti. Non deve bollire, basta solo che sia tiepido.
  2. Sciogliete quindi il lievito di birra nel latte tiepido. Mescolate con un cucchiaio per eliminare i grumi e amalgamarlo con il latte. Quindi aggiungete mezza tazza di farina (60 g).
  3. Sbattete a mano fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. Coprite e lasciate riposare per 10 o 15 minuti.
  4. Nel frattempo, fate sciogliere il burro nel microonde.
  5. A parte, mettete la farina restante in una terrina, lasciando uno spazio al centro per mettere le due uova (non sbattute) e il burro fuso. Aggiungete anche lo zucchero e il lievito preparato in precedenza.
  6. Lavorate l’impasto con un frullatore a immersione. Un volta ben amalgamato, plasmate una palla e lasciatela risposare a temperatura ambiente per un paio d’ore, coperta con un panno. L’impasto aumenterà di dimensioni.
  7. Una volta trascorso il tempo di riposo, procedete a cospargere con un po’ di farina la superficie di lavoro su cui andrete a impastare.
  8. Impastate per circa 5 minuti, fino a quando l’impasto non diventerà morbido e facile da lavorare.
  9. Praticate un foro, non troppo profondo, al centro dell’impasto, e metteteci il pizzico di sale. Chiudete e continuate a impastare per altri 5 minuti, senza sosta.

Può interessarvi anche:Charlotte al limone: un dolce da palazzo

Preparazione dei pão de Deus

Cocco grattugiato
Tra le varianti abbiamo anche quelle con o senza cocco.
  1. Dividete l’impasto in tanti pezzi e formate delle palline (della dimensione di un pugno). Quindi, con una leggera pressione, appiattitele per dargli la forma di una pagnotta e mettete da parte.
  2. Per preparare la copertura, mescolate in una ciotola l’uovo con lo zucchero bianco e il cocco grattugiato. Mettete in frigo fino al momento dell’uso.
  3. Disponete la carta da forno su una teglia e, nel frattempo preriscaldate il forno a 180ºC.
  4. Adagiate le pagnotte sulla teglia e spennellatele con l’uovo sbattuto. Subito dopo, aggiungeteci sopra la miscela di cocco, zucchero e uova  (una cucchiaiata per ciascun pezzo è più che sufficiente). Distribuite la miscela di cocco in modo che non cada dal pane.
  5. Cuocete in forno per mezz’ora. Una volta dorati, estraeteli e spolverateli con lo zucchero a velo.

A seconda dei gusti si possono consumare sia caldi che freddi. In Venezuela, ad esempio, il pão de Deus si gusta con il caffè, ed esiste anche nella versione con ripieno di formaggio vaccino (a basso contenuto di sodio).

Altre varianti prevedono il ripieno a base di crema o di marmellata. Tuttavia, seppur deliziose, queste versioni possono risultare stucchevoli se non si amano i sapori dolci.