Togliere i calli da mani e piedi in modo naturale

18 Gennaio 2021
I calli alle mani e ai piedi sono un problema estetico che può minare tutti i giorni la nostra autostima e la nostra immagine. Per questo è importante sapere come toglierli.

Eliminare i calli da mani e piedi in modo naturale può essere l’obiettivo di molte persone. Questi ultimi sono un problema estetico comune che, anche se di solito non sfocia in complicazioni, può nuocere all’immagine.

I calli sono ispessimenti dello strato più superficiale della pelle. Di solito sono dovuti allo sfregamento e alla frizione causati, ad esempio, da un nuovo paio di scarpe o da scarpe troppo strette.

Anche se di certo per eliminarli l’ideale è rivolgersi al podologo, ci sono alcuni trucchi che possiamo mettere in pratica per eliminarli e tornare ad avere mani e piedi sani e di bell’aspetto.

Prendete appunti sui trucchi che stiamo per descrivervi, da tenere a mente se avete i calli ai piedi. Siete pronti a scoprire quali sono?

1. Crema idratante, un rimedio naturale per eliminare i calli ai piedi

Piedi idratati

In un recipiente versate acqua bollente e camomilla in cui immergerete la mano o il piede colpito. Quando il liquido avrà raggiunta una temperatura sopportabile, immergetevi l’area interessata e tenetela ammollo per 10 minuti. In questo modo, il callo sarà più morbido e sarà più facile toglierlo con l’aiuto di una pietra pomice.  

2. Acidi naturali

Prendete un limone e tagliatelo a fette. Posizionatene una sull’area interessata e avvolgete con una garza sterile.  Attraverso questo processo, l’acido dell’agrume aiuterà ad ammorbidire il callo e a favorirne l’eliminazione.

L’acido citrico potrebbe fungere anche da esfoliante naturale per la pelle. Potrebbe aiutare a eliminare le cellule morte della pelle e a rendere la pelle morbida e sana.

Questo rimedio ci mette un po’ di più ad agire, rispetto a quello precedente, per questo si consiglia di mantenere la benda per tutta la notte. 

Leggete anche: Eliminare i calli ai piedi con un rimedio a base di cipolla e aceto bianco

3. Pasta di acqua e bicarbonato di sodio

Per togliere i calli, è anche possibile creare una pasta con acqua calda e bicarbonato di sodio.

Solitamente possono bastare tre cucchiaini di bicarbonato di sodio e una tazza di acqua. Una volta ottenuta la consistenza desiderata, applicate il tutto sul callo come se fosse una crema. Tenetela in posa per qualche minuti, quindi sciacquate bene.

N.B.: alcune persone preferiscono applicare una pastella a base di aspirina triturata e dell’acqua o del miele per togliere i calli dai piedi.

Potrebbe interessarvi leggere: I migliori esfolianti: 8 ricette naturali

4. Unguento all’aglio

Se avete aglio e olio d’oliva, potete preparare un altro rimedio casalingo per togliere i calli.

Prendete uno spicchio d’aglio e schiacciatelo in un po’ d’olio per un unguento fatto in casa.

Come il rimedio al limone, questo rimedio impiega diverso tempo prima di essere efficace, quindi si consiglia di lasciarlo in posa tutta la notte.

5. Cipolla

La cipolla è un alimento con elevate proprietà antinfiammatorie, per questo alcuni pensano che sia utile nella cura dei piedi con i calli. La sua applicazione potrebbe eliminare le cellule morte e, quindi, i calli.

Questa è una procedura è ancora più lenta, ci vuole tempo per vedere risultati, ma se sarete pazienti, arriveranno. Se l’odore della cipolla non vi risulta insopportabile, si tratta di uno dei rimedi migliori.

Questo potenziale rimedio è ancora più lento dei precedenti, per cui dovete avere pazienza.

6. Aceto bianco

L’aceto è un liquido acido che, secondo la tradizione popolare, potrebbe essere utile per la cura di calli ai mani e ai piedi. Nello specifico, potrebbe aiutare ad ammorbidire la pelle indurita.

Mescolatelo con acqua e inumidite il callo con la soluzione ottenuta. Coprite la zona per tutta la notte e il mattino seguente utilizzate una pietra pomice con leggeri movimenti. Pulite l’area con abbondante acqua e sapone.

Leggete anche: Esfoliante con olio di cocco e sale per rimuovere i calli dei piedi

7. Ortica

Ortiche-pianta

L’ortica è una pianta alla quale vengono attribuite proprietà antinfiammatorie. Alcuni ritengono che preparando un impasto con i suoi gambi e i suoi fiori sia possibile eliminare i calli facilmente.

Imparare a prevenire i calli

È possibile seguire alcuni accorgimenti molto semplici per impedire che compaiano i calli. Ad esempio, applicate una crema idratante regolarmente su tutto il corpo, insistendo sulle parti che sono più soggette a seccarsi, come i gomiti, le ginocchia e i piedi.

E quando acquistate un paio di scarpe, assicuratevi che non siano troppo strette e che non vi diano fastidio. Tenete conto che anche se all’inizio potrebbe non sembrare un problema, successivamente potrebbe danneggiare la zona.

Inoltre, dovete evitare di indossare calzature non adatte (scomode, dure, non traspiranti, ecc..) per evitare che i calli ai piedi peggiorino o che compaiano di nuovo. Nel caso delle mani, vale lo stesso ma con riferimento ai guanti.

Infine, tenete conto che visto che i calli possono colpire anche le mani, si consiglia di prendersene cura quotidianamente. Dunque, usate una crema idratante regolarmente e cercate di lavare i piatti con i guanti, visto che i detersivi per i piatti tendono a far seccare troppo la pelle.