Yoga: 5 esercizi per dimagrire

6 agosto 2018
Gli esercizi di yoga sono un ottimo modo per perdere peso e tonificare i muscoli. Di fatto, sono un'alternativa alle tradizionali sessioni di allenamento.

Fare yoga per dimagrire e tonificare il corpo è diventato una delle attività preferite da chi vuole liberarsi dei chili di troppo. Ovviamente, non bastano gli esercizi di yoga per perdere peso, ma risultano comunque di grande beneficio.

Di fatto, molti lo preferiscono alle tradizionali sessioni di allenamento fisico, in quanto lo yoga consente di bruciare i grassi e allo stesso tempo di rafforzare i muscoli. Inoltre, migliora il benessere emotivo ed aiuta a controllare l’ansia che porta a mangiare in eccesso.

Il vantaggio più grande dello yoga è che è possibile praticarlo ovunque, infatti si basa su una serie di posizioni che non richiedono molto spazio e sono facili da realizzare. Non avete mai provato lo yoga? Oggi vi illustriamo 5 esercizi per invitarvi ad abbracciare questa meravigliosa disciplina.

1. Posizione del cammello

Ustrasana o posizione del cammello

La posizione del cammello o Ustrasana è un esercizio molto completo che aiuta a dimagrire e a tonificare. Ѐ indicato per ridurre il girovita, infatti lavora principalmente sulla zona dell’addome.

Come si realizza?

  • Mettetevi in ginocchio su un materassino da yoga, con la schiena diritta. Assicuratevi che le ginocchia siano separate alla stessa distanza dei fianchi.
  • Appoggiatevi sulle punte dei piedi in modo che il collo del piede risulti sollevato rispetto al materassino.
  • Poi, portate il corpo all’indietro inarcando la schiena e afferrate le caviglie con le mani.
  • Mantenete la posizione per 10 o 15 secondi, con l’addome contratto.
  • Tornate alla posizione di partenza, espirando lentamente.
  • Ripetete l’esercizio 3, 6 volte.

2. Posizione del cobra

Questa posizione rafforza i muscoli della parte bassa della schiena e dell’addome. Serve a rassodare anche i glutei e a ridurre l’accumulo di grasso nella zona dei fianchi.

Come si realizza?

  • Sdraiatevi a pancia in giù sul materassino da yoga, appoggiandovi sull’addome e con le gambe ben distese.
  • Appoggiate le mani ai lati del petto e sollevate la parte superiore del corpo.
  • Inarcate la schiena all’indietro il più possibile, con lo sguardo rivolto verso l’alto.
  • Mantenete la posizione per 10 secondi e poi rilassate il corpo.
  • Ripetete l’esercizio 5, 8 volte.

3. Posizione del guerriero

Posizione del guerriero

La posizione del guerriero aiuta ad aumentare la capacità polmonare. Inoltre, consente di far lavorare i muscoli addominali, le gambe e i glutei.

Come si realizza?

  • Mettetevi in piedi e separate le gambe.
  • Portate la gamba destra all’indietro e piegate la gamba sinistra in avanti, in modo da formare un angolo di 90°.
  • Sollevate le mani verso l’alto e allungate le braccia il più possibile. Unite i palmi delle mani e guardate verso l’alto.
  • Respirate profondamente, rilassate il corpo e ripetete l’esercizio con l’altra gamba.
  • Realizzate 10, 12 ripetute.

Vi consigliamo di leggere anche: Esercizi per eliminare la cellulite di gambe e glutei

4. Posizione della pinza

Si tratta di una delle migliori posizioni yoga per dimagrire, soprattutto quando l’obiettivo è eliminare il grasso addominale. Questa posizione è molto semplice da realizzare, anche se richiede una certa dose di resistenza fisica e flessibilità.

Come si realizza?

  • Sedetevi sul materassino, con la schiena diritta e le gambe allungate.
  • Espirate e portate il corpo in avanti, cercando di toccare la punta dei piedi con le mani.
  • Afferrate le dita dei piedi e appoggiate la fronte sulle ginocchia.
  • Mantenete la posizione per 10 secondi e poi rilassate il corpo.
  • Realizzate da 8 a 10 ripetute.

5. Posizione dell’arco

Posizione dell'arco

Per concludere questa routine di esercizi di yoga, vi proponiamo la classica posizione dell’arco. Si tratta di un esercizio che richiede flessibilità e concentrazione e che consente di bruciare i grassi e di tonificare i glutei. Inoltre, apporta stabilità alla colonna vertebrale e riduce il mal di schiena.

Leggete anche: 2 minuti di meditazione fanno bene alla salute

Come si realizza?

  • Appoggiatevi sul materassino con l’addome e piegate le gambe all’indietro.
  • Cercate di formare un arco con le gambe.
  • Sollevate la parte superiore del corpo e mantenete lo sguardo fisso in avanti.
  • Poi, allungate le braccia indietro e fate in modo di afferrare le gambe con le mani.
  • Inspirate ed espirate profondamente, mantenendo la posizione per almeno 10 secondi.
  • Riposatevi e poi ripetete l’esercizio per altre 5 volte.

State cercando di dimagrire e ancora non avete iniziato a praticare attività fisica? Se non volete andare in palestra, provate queste interessanti posizioni yoga. Probabilmente all’inizio sarà un po’ faticoso acquisire dimestichezza, ma a poco a poco aumenterete flessibilità e resistenza.

Guarda anche