Come preparare il gelato in casa

· 15 settembre 2014
Preparare il gelato in casa è un ottimo modo per godersi un dessert sano e delizioso, poiché potete assicurarvi che tutti gli ingredienti siano naturali.

A chi non piace mangiare il gelato d’estate? C’è addirittura chi non se ne priva nemmeno quando fa freddo. Nel seguente articolo imparerete diverse ricette per preparare del gelato più salutare di quelli confezionati, fatto in casa e con pochi ingredienti. In questo modo potrete averlo pronto ogni volta che lo vogliate senza il bisogno di uscire a comprarlo.

Gelati alla frutta contro gelati alle creme

Non c’è bisogno di essere a dieta per gustare un gelato alla frutta. Questi gelati sono quelli che rinfrescano di più e che eliminano la sete in una calda giornata in ufficio, in spiaggia o in campagna. Se sarete voi stessi a prepararli, inoltre, è molto più semplice perché tra i loro ingredienti userete la frutta di stagione. È adatto per chi è a dieta perché ha pochi grassi, colesterolo, calorie e zucchero.

In più, abbiamo a disposizione i gelati alle creme, che per la maggior parte contengono latte e che possono essere un ottimo dolce o, ad esempio, uno spuntino sostitutivo della merenda. Questo tipo di gelati non toglie la sete e bisogna fare attenzione alla quantità di zucchero che vi si aggiunge. Tuttavia, di solito è il preferito per la consistenza ed il sapore.

gelato2

Gelati fatti in casa e naturali

Potete preparare deliziosi gelati fatti in casa, rendendola addirittura un’attività da fare con i bambini. Esistono tre tipi di preparazione: con frutta, con latte e frutta, con infusi.

  • La prima opzione, con frutta, viene fatta con i frutti  di stagione. Quelli estivi sono ricchi d’acqua e caratterizzati da un gusto dolce. Ad esempio, vi consigliamo di preparare gelato al cocomero, alla pesca, ai lamponi, al limone, e così via, oppure di fare un mix di vari ingredienti come possono essere melone, pera e mela o ciliegia e arancia. In questi casi dovete tagliare la frutta a pezzetti, aggiungere del ghiaccio e unire il tutto nel frullatore ottenendo il vostro gelato nel giro di qualche minuto. Ricordatevi che quanti meno additivi contiene la ricetta, più naturale e sano sarà il gelato.

gelato3

  • La seconda alternativa è la più popolare grazie alla sua consistenza e al fatto che più assomiglia al gelato che si compra. Il latte e lo yogurt servono per dare sapore e densità, oltre a essere ingredienti che sono sempre presenti nel frigorifero, soprattutto nelle case con bambini. Si può aggiungere l’uovo per aumentare proteine e consistenza e utilizzare ogni frutto che volete, soprattutto banana, pesca o ananas, ossia i più polposi.
  • Come terza alternativa potete preparare il gelato con infusi o tè sotto forma di granita. L’unica cosa che dovete fare è preparare il tè come sempre (in foglie o in bustina), lasciare che si freddi e poi unire con del ghiaccio tritato, così come per la frutta. I suggerimenti per i più deliziosi gelati ottenuti dagli infusi sono il tè verde, quello alla cannella, quello alla mela, il tè nero e quello alla menta.

gelato4

Le migliori ricette di gelati

  • Ricetta del gelato alla pesca: è ideale per i bambini e si prepara con grande facilità. Si può fare in estate, quando questo frutto si trova al mercato. Gli ingredienti sono due tazze di latte scremato in polvere, una tazza di latte scremato, una tazza di zucchero (si può sostituire con la stevia), un uovo sbattuto, ¼ di cucchiaio di estratto di vaniglia o di mandorle, due pesche medie o una tazza di pesche tritate. Mescolate il latte, lo zucchero, l’uovo e la vaniglia e frullate bene fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete le pesche a pezzi e versate in un recipiente che riporrete nel congelatore. Lasciate in congelatore per almeno un’ora, prima di servirlo.
  • Ricetta del gelato al limone: si tratta di uno squisito classico che toglie la sete. Gli ingredienti sono una tazza e mezzo di latte scremato, mezza tazza di succo di limone appena spremuto (alcuni optano per quello già spremuto in bottiglia), mezza tazza di panna montata, un pizzico di sale, sei biscotti secchi tritati e, se volete, fettine di limone. Unite il latte al succo, alla panna, al sale e frullate. Mettete in frigorifero per mezz’ora. Quando è quasi solido, aggiungete i biscotti e rimettete il composto in congelatore per un’ora. Potete presentarlo con una fettina di limone e un biscotto a porzione.

gelato5

  • Ricetta del gelato alla banana: è senza dubbi un modo diverso di gustare questo frutto reperibile tutto l’anno, il preferito dai bambini. Gli ingredienti sono una banana media tagliata a rondelle, tre cucchiai di latte scremato e un cucchiaio di noci tritate. Tagliate la banana e mettetela in congelatore per due ore. In seguito mettetela nel frullatore insieme al latte. Frullate bene. Aggiungete le noci e continuate a frullare. Mettete nuovamente in frigorifero fino al momento di servire.
  • Ricetta del gelato al kiwi: avete bisogno di 200 grammi di kiwi, 100 cc d’acqua, un cucchiaio di zucchero e mezza bustina di gelatina insapore. Frullate tutto eccetto la gelatina (va aggiunta quando tutto il resto è ben amalgamato). Riempite gli stampini e mettete nel congelatore. Lasciate trascorrere un’ora e aggiungete degli spiedini (facoltativo). Lasciate almeno altre due ore.
  • Ricetta del gelato alla fragola e all’arancia: avete bisogno di 200 grammi di fragole, 100 cc di succo d’arancia, un cucchiaio di zucchero e mezza bustina di gelatina insapore. Frullate i primi tre ingredienti e poi aggiungete la gelatina. Versate in degli stampini e mettete nel congelatore. Una volta trascorsa un’ora, mettete degli spiedini e poi lasciate riposare altre due ore.

gelato6

Immagini per gentile concessione di: St0rmz, Hajime NAKANO, Xperia2Day, Carmen Jost e Joy.

Guarda anche