Mescolare due ingredienti per alleviare la sinusite

20 settembre 2016
Combinando le proprietà dello zenzero con quelle dell'aceto, potete alleviare i sintomi della sinusite in breve tempo. Naturalmente, occorre essere costanti.

I seni paranasali sono cavità ossee piene di aria ubicate all’interno del cranio, vicino al naso. Sono rivestiti da uno strato di cellule che produce muco, mantenendo così l’area lubrificata durante la respirazione. 

Tuttavia, a seguito di un’infezione batterica o virale, questo tessuto molle può infiammarsi e sviluppare una condizione nota come sinusite.

Di conseguenza la produzione di muco si altera: le secrezioni sono più abbondanti e spesso assumono colore giallognolo o verdastro. 

Questo è accompagnato, in genere, da forti mal di testa e da una sensazione di pressione che coinvolge il naso e la zona sovrastante. 

L’infezione è acuta quando avviene a causa di un raffreddore o una reazione a sostanze irritanti. Tuttavia, in alcuni casi si cronicizza e può durare fino a 10 – 12 settimane.

Qualunque sia il caso, possiamo contare su alcuni rimedi naturali che ci aiutano a controllare i sintomi ed accelerare la guarigione

Tra questi, vogliamo proporvi un rimedio naturale molto interessante composto solo da due ingredienti, ma dall’effetto prodigioso.

Volete saperne di più?

Alleviate la sinusite mescolando questi due ingredienti

Questo rimedio per alleviare la sinusite nasce dalla combinazione della radice di zenzero con l’aceto di mele.

Entrambi sono noti per la loro azione antinfiammatoria, antiossidante e decongestionante e aiutano a trattare disturbi di varia natura.

Mettendoli semplicemente insieme si potenziano i principi attivi di entrambi gli ingredienti; il risultato è una miscela utile per trattare la produzione eccessiva di muco, le infezioni virali, batteriche e l’infiammazione.

Leggete anche: Miele e aceto di mele: due ingredienti per pulire il colon

Benefici dello zenzero

zenzero-per-alleviare-la sinusite

La radice di zenzero contiene un principio attivo chiamato gingerolo; questa radice viene usata da secoli come rimedio contro i disturbi digestivi e respiratori.

Il suo alto contenuto di antiossidanti, vitamine e sali minerali rafforza la risposta immunitaria del corpo di fronte a virus e batteri, causa dell’infiammazione dei seni paranasali.

Calma le reazioni allergiche e ha un’azione antimicotica che impedisce la proliferazione dei funghi.

Il suo effetto aromatico libera le vie aeree e calma il dolore provocato dalla sinusite.

Benefici dell’aceto di mele

alleviare-la sinusite con-laceto-di-mele

L’aceto di mele è una fonte naturale di vitamine, sali minerali, aminoacidi e oligoelementi utili nel trattamento della sinusite.

Rafforza le difese immunitarie e riduce il rischio di soffrire di allergie, raffreddori, influenza e altre difficoltà respiratorie.

Contiene una buona quantità di potassio, minerale che aiuta a ridurre la produzione in eccesso di muco e la congestione nasale.

Grazie alle sue proprietà antisettiche, l’aceto di mele aiuta a combattere le infezioni e a fluidificare il catarro, facilitandone l’espulsione.

Come si prepara il rimedio all’aceto di mele e zenzero?

aceto-di-mele-biologico sinusite

Adesso che conosciamo i benefici di questi due ingredienti, possiamo preparare il rimedio naturale contro la sinusite.

Tenete presente che è necessario acquistare un aceto biologico perché quello raffinato non possiede le stesse proprietà medicinali.

Ingredienti:

  • 1 grosso pezzo di radice di zenzero
  • 1 tazza di aceto di mele biologico (250 ml)

Preparazione:

  • Grattugiate la radice di zenzero e mettetela, insieme con l’aceto, in un barattolo di vetro con il coperchio.
  • Riponete il barattolo in un luogo fresco e buio e lasciate a macerare per 10 giorni.
  • Ricordate di agitarlo diverse volte affinché si sciolga bene.

Modalità d’uso:

  • Il trattamento contro la sinusite consiste nell‘inalare la preparazione per cinque minuti due volte al giorno.
  • Di sera, invece, inumidite un panno nella miscela e lasciatelo sul collo per un’ora.
  • Ripetete lo stesso procedimento per cinque giorni se volete ottenere buoni risultati.
  • Se trascorso questo tempo non notate nessun miglioramento, consultate il medico per vagliare altre terapie.

Leggete anche: Utilizzare lo zenzero per combattere il grasso addominale

In alternativa:

suffumigi-contro-la sinusite

Un altro modo per sfruttare le proprietà aromatiche dello zenzero quando soffrite di sinusite consiste nell’inalarne i vapori.

Ingredienti:

  • 50 gr di zenzero fresco
  • 1 litro di acqua

Preparazione:

  • Grattugiate lo zenzero fresco e mettetelo a cuocere in una pentola contenente un litro di acqua.
  • Lasciatelo bollire per tre minuti, togliete dal fuoco e coprite la testa con un asciugamano per poterne inalare il vapore.
  • Il trattamento dovrà durare circa cinque minuti.
  • Ripetete ogni sera fino alla scomparsa dei sintomi.

Queste due ricette rappresentano un buon trattamento di supporto contro i fastidiosi sintomi della sinusite.

Seguite attentamente le indicazioni e nel giro di qualche giorno comincerete a notare i primi miglioramenti .

Guarda anche