Epilatore elettrico: vantaggi e svantaggi

L'epilatore elettrico è un dispositivo sempre più utilizzato per la depilazione. Scopri tutti i pro e i contro.
Epilatore elettrico: vantaggi e svantaggi
Leonardo Biolatto

Revisionato e approvato da il dottore Leonardo Biolatto.

Scritto da Jonatan Menguez

Ultimo aggiornamento: 09 gennaio, 2023

Ci sono molti modi per depilarsi: con cera, a laser o con la lametta. L’epilatore elettrico riunisce tutti i vantaggi dei metodi di depilazione e li combina con grande facilità d’uso, prezzo basso e lunga durata.

In questo modo è possibile ottenere un prodotto efficiente che rappresenta un ottimo investimento e dura diversi anni. Ma, affinché l’epilatore elettrico diventi il metodo prioritario di depilazione, bisogna conoscere il modo migliore per usarlo.

Inoltre è necessario effettuare una pulizia frequente che ne favorisca il mantenimento e permetta di sfruttarne tutti i vantaggi per un tempo più lungo. Naturalmente, ha anche alcuni svantaggi di cui essere consapevoli rispetto ad altri metodi.

Cos’è un epilatore elettrico?

È un dispositivo progettato per rimuovere i peli da quasi tutte le parti del corpo e dalla radice. Ha un effetto più duraturo rispetto ad altri metodi di epilazione, motivo per cui il suo utilizzo si è molto diffuso negli ultimi anni. Sebbene possa essere un trattamento doloroso, molte persone continuano a sceglierli, poiché quasi tutte le forme di epilazione comportano una quota di sofferenza.

Tuttavia, l’epilatore elettrico ha il vantaggio della velocità. Grazie al funzionamento delle pinzette che ruotano con velocità sulla sua testa, è possibile rimuovere i peli dalle parti più estese del corpo. Tutto questo in un tempo molto più breve rispetto alla ceretta o all’epilazione laser.

Tuttavia, questo dispositivo tende ad irritare la pelle e alla formazione di peli incarniti. Per ridurne i contro e sfruttarne i vantaggi, conviene conoscerne tutti i vantaggi, gli svantaggi e la corretta manutenzione.

Vantaggi dell’epilatore elettrico

Esistono numerosi e vari metodi per la ceretta e tutti portano una serie di pro e contro. Ma il dispositivo di epilazione elettrica è un elemento che riunisce un gran numero di vantaggi legati alla sua versatilità, durata e velocità.

Versatilità

Il dispositivo racchiude in sé il concetto di versatilità. Questo perché è ugualmente efficace su quasi tutti i tipi di capelli. Funziona con colori assortiti, dimensioni e lunghezze indistinte, oltre a coprire dai peli più folti a quelli più fini e quasi impercettibili.

Costo

L’investimento in questo tipo di epilazione è molto semplice ed economico. È sufficiente acquisire il dispositivo ed eseguire una manutenzione ottimale per la sua durata. Sebbene all’inizio possa rappresentare un costo relativamente alto, è un investimento una tantum. Inoltre, ci sono opzioni molto convenienti sul mercato. Tutte queste condizioni lo rendono molto più economico dell’epilazione con trattamenti laser, luce pulsata o cera.

Velocità

Uno dei maggiori vantaggi del dispositivo è la sua velocità di utilizzo. Con un trattamento molto meno esteso rispetto ad altre forme di epilazione, è possibile ottenere la stessa efficacia. D’altra parte, puoi passare l’epilatore elettrico su quasi ogni parte del corpo, purché il dolore sia supportato.

Efficacia

Il dispositivo consente una depilazione di notevole durata, simile al metodo della ceretta. Ciò significa che, con una seduta molto più veloce, è possibile rimuovere i peli dalla radice e non riapparire per almeno una settimana. Quindi, è efficace da due settimane a un mese fino a quando i peli superflui non raggiungono di nuovo la loro lunghezza.

Sollievo

Utilizzare questo dispositivo non è solo molto semplice, ma il trattamento può essere effettuato ovunque. Grazie alla batteria, può essere utilizzato nel luogo che genera più comfort e in qualsiasi posizione.

Anche sotto la doccia, quando i pori della pelle sono più aperti, il che rende il compito più facile. Tuttavia, non tutti i modelli sono adatti ad entrare in contatto con l’acqua.

Accessori

Proprio come alcuni modelli sono adattabili per l’uso sotto la doccia, altri contengono accessori di diverse dimensioni. Questa è una funzione utile per regolare il capello prima della depilazione finale. Un precedente taglio per aggiustare e preparare il settore corporeo, pensando all’ultimo passaggio, aumenta l’efficacia del trattamento.

Svantaggi

L’epilatore elettrico presenta molti vantaggi, ma ci sono anche una serie di inconvenienti che devono essere presi in considerazione. Questi svantaggi sono, soprattutto, nel dolore che produce e nell’irritazione della pelle, che può portare a peli incarniti.

  • Punti rossi. Sono piccoli segni che compaiono nell’area dopo la ceretta. Non si possono evitare, ma sono macchie innocue, che scompaiono rapidamente e senza bisogno di alcun prodotto.
  • Peli incarniti. Un’infezione causata da peli che crescono sotto la pelle e non possono perforare la pelle. Anche se è inevitabile che accada, l’effetto può essere ridotto esfoliando la zona qualche giorno prima della ceretta, oppure alternando l’uso del dispositivo a quello dei comuni rasoi.
  • Zone difficili. L’epilatore elettrico può essere un po’ aggressivo in aree sensibili, come il pube o le ascelle. Tuttavia, ci sono accessori con testine speciali da utilizzare su quelle parti del corpo.
  • Dolore. Un altro aspetto inevitabile è il dolore che produce. L’intensità dipende da ogni esperienza, poiché per alcune persone è più doloroso che per altre. Per alleviare la sensazione, è possibile applicare delle creme idratanti prima del trattamento.

Come utilizzarlo?

L’utilizzo di questo dispositivo è molto semplice: basta collegarlo alla presa elettrica ed eseguire il trattamento. Tieni presente che i peli cadranno a terra, quindi si consiglia di posizionare un contenitore o un asciugamano sotto di esso. Non necessita di preparazioni precedenti come la cera, né di azioni successive, anche se alla fine si può applicare una crema idratante, in modo da ammorbidire la pelle.

Pulizia e manutenzione dell’epilatore elettrico

Per prolungare l’efficienza e la durata di questo dispositivo, è importante igienizzarlo dopo ogni utilizzo. In generale, lo stesso prodotto include piccole spazzole per rimuovere i peli e pulire le testine. Altrimenti, usa un pettine minuscolo. Al termine, si consiglia di passare un tampone imbevuto di alcol, in modo da disinfettare il dispositivo.

Potrebbe interessarti ...
I peli incarniti: cause e accorgimenti
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
I peli incarniti: cause e accorgimenti

I peli incarniti sono fastidiosi, antiestetici e possono infettarsi. In questo articolo vi spiegheremo le cause e accorgimenti da seguire.




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.