Il pane di segale aiuta a perdere peso?

Se stai pensando di perdere peso, ma ti piace il pane, quello di segale potrebbe essere una buona alternativa al grano bianco. Vediamo perché.
Il pane di segale aiuta a perdere peso?

Ultimo aggiornamento: 10 settembre, 2022

Pare che il pane di segale sia buono per perdere peso. Di certo, è un’alternativa alla versione di frumento che potrebbe essere più sana.

Molte persone affermano di includerlo nella loro dieta per migliorare i risultati nelle diete incentrate sulla perdita di peso. In questo articolo cercheremo di capire se è vero o meno.

Prima di iniziare, va notato che per consolidare un cambiamento positivo nella composizione corporea, è necessario combinare una serie di buone abitudini e mantenerle nel tempo. Tra questi, dobbiamo evidenziare la necessità di praticare regolarmente attività fisica.

Pane di segale e sazietà per perdere peso

La prima cosa da commentare sul pane di segale è che è fatto con farina di qualità migliore rispetto al frumento. Ha un livello di lavorazione inferiore e un contenuto di fibre più elevato.

Grazie a ciò, avrà un impatto minore sui livelli di glucosio nel sangue, prevenendo lo sviluppo di problemi metabolici, come la resistenza all’insulina e il diabete di tipo 2. Questo è determinante quando l’obiettivo è perdere peso.

Inoltre, la fibra stessa stimolerà la sensazione di sazietà. Ciò è dimostrato da una ricerca pubblicata sulla rivista Nutrition Reviews.

È importante garantire un apporto di almeno 25 grammi di questa sostanza per evitare un appetito eccessivo e migliorare il funzionamento del tubo digerente. Si tratta di un elemento che aumenta il volume del bolo fecale, che si traduce in una minore incidenza di costipazione.

D’altra parte, la fibra funge da substrato energetico per i batteri che abitano il tratto digestivo. Questo sarà di grande importanza per migliorare il profilo del microbiota. Uno studio pubblicato sulla rivista Alimentary Pharmacology & Therapeutics commenta che non solo i microrganismi traggono beneficio, ma anche il resto del corpo.

Grazie alla fibra, il microbiota genera una serie di acidi grassi a catena corta con potenziale antinfiammatorio. Questi sono fondamentali per evitare disturbi digestivi.

Fibra per il microbiota.
La fibra stimola lo sviluppo della biodiversità del microbiota intestinale, con evidenti benefici per la salute generale.

Il pane di segale aiuta a perdere peso?

Il pane di segale non fa miracoli per perdere peso.

Il pane di segale può aiutare a migliorare la sazietà ed essere un’alternativa migliore di quello di grano, ma non causerà di per sé la perdita di peso. Per sperimentare un cambiamento positivo nella composizione corporea, quello che devi fare è creare un deficit energetico.

Alcune sostanze potrebbero favorire la mobilitazione dei grassi, come ad esempio la caffeina. Sebbene senza le buone abitudini non si otterranno grandi progressi.

Ed è che la chiave per ridurre il tessuto adiposo è combinare una dieta leggermente ipocalorica con un continuo esercizio di forza. Inoltre, sarà determinante dormire bene ogni notte, garantendo almeno 7 o 8 ore di buona qualità.

In ogni caso, per chi ama utilizzare il pane come principale fonte di carboidrati, il pane di segale potrebbe essere un’opzione da considerare. Anche mais. In questo caso l’importante è garantire che la farina utilizzata abbia un basso grado di raffinamento.

Attenzione al pane come accompagnamento

Uno dei pericoli del mangiare il pane è il fatto di usarlo come accompagnamento ai pasti. In questo caso si raddoppierebbe la razione di carboidrati, cosa che di solito non funziona bene.

Questi nutrienti sono il principale substrato energetico per le attività ad alta intensità, ma se il tasso di esercizio è basso possono favorire problemi metabolici.

Questo è soprattutto il caso degli zuccheri liberi, anche se può succedere anche con i tipi complessi. In effetti, ci sono prove che limitare i carboidrati nella dieta migliora la flessibilità metabolica e il controllo del diabete di tipo 2.

Questo tipo di dieta deve essere supervisionata da un professionista.

La chiave è garantire un consumo contenuto di carboidrati di qualità in combinazione con un modello di esercizio. Se il pane è incluso in un pasto, lascia che sia la principale fonte di questi nutrienti in esso contenuti.

Pane di segale per dimagrire.
Il pane come contorno aumenterà le calorie di quel pasto, quindi non sarà positivo per la perdita di peso.

Scopri anche: Pane di quinoa: come prepararlo

Il pane di segale sazia molto, ma non fa perdere peso

C’è la possibilità di inserire il pane di segale in una dieta per dimagrire, potendo sperimentare un buon risultato a medio termine. Naturalmente, non per gli effetti di questo alimento sullo stato della composizione corporea in quanto tale, ma per la sua capacità di generare sazietà. È meglio alternare questo prodotto con altri ad alto contenuto di carboidrati.

Il processo di perdita di peso non è lineare. Molte volte, non è nemmeno veloce.

Si consiglia di proporre uno stile di vita che si possa mantenere e che generi una sufficiente aderenza. Altrimenti, potresti cadere nella frustrazione e nell’abbandono, con un conseguente effetto rimbalzo.

Potrebbe interessarti ...
Quante calorie assumere al giorno per perdere peso?
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Quante calorie assumere al giorno per perdere peso?

Nel seguente articolo parliamo di quante calorie dovremmo assumere ogni giorno per perdere peso e come ridurle in modo sano.



  • Rebello, C. J., O’Neil, C. E., & Greenway, F. L. (2016). Dietary fiber and satiety: the effects of oats on satiety. Nutrition reviews74(2), 131–147. https://doi.org/10.1093/nutrit/nuv063
  • Simpson, H. L., & Campbell, B. J. (2015). Review article: dietary fibre-microbiota interactions. Alimentary pharmacology & therapeutics42(2), 158–179. https://doi.org/10.1111/apt.13248
  • Saslow, L. R., Mason, A. E., Kim, S., Goldman, V., Ploutz-Snyder, R., Bayandorian, H., Daubenmier, J., Hecht, F. M., & Moskowitz, J. T. (2017). An Online Intervention Comparing a Very Low-Carbohydrate Ketogenic Diet and Lifestyle Recommendations Versus a Plate Method Diet in Overweight Individuals With Type 2 Diabetes: A Randomized Controlled Trial. Journal of medical Internet research19(2), e36. https://doi.org/10.2196/jmir.5806