Ridurre le proteine nelle urine in modo naturale

Oltre a seguire una dieta equilibrata, per controllare la proteinuria, è essenziale ridurre l'assunzione di sale e includere alcuni rimedi naturali.
Ridurre le proteine nelle urine in modo naturale

Ultimo aggiornamento: 20 novembre, 2021

Il medico ti ha detto che devi ridurre le proteine nelle urine? Questa condizione è chiamata proteinuria ed è importante trattarla in modo corretto dal primo momento in cui viene rilevata perché potrebbe indicare che qualcosa non va nel funzionamento dei reni.  

Se questo è il tuo caso, prendi nota dei seguenti metodi naturali. Parlane con il medico e se è d’accordo, usale come complemento a quanto prescritto dallo specialista.

Proteine nelle urine

Per cominciare, ricordiamo che il compito dei reni è filtrare i liquidi e le sostanze nutritive, comprese le proteine. Le molecole proteiche sono generalmente molto grandi. Ciò può causare difficoltà ai reni quando si tratta di filtrarle, motivo per cui alcune passano nell’urina. Il problema nasce quando nelle urine entrano grandi quantità di proteine e in maniera concentrata.

Secondo il Manuale MSD “la proteinuria consiste nella presenza di proteine, di solito albumina, nelle urine… è presente in molti disturbi renali, insieme ad altre anomalie urinarie (p. es., ematuria). La proteinuria isolata è la presenza di proteine nelle urine, senza altri sintomi o anomalie urinarie.

Proteine nelle urine: possibili cause

La presenza di proteine nelle urine non è un fenomeno raro, ma le seguenti condizioni aumentano la possibilità:

  • Diabete.
  • Disidratazione
  • Artrite reumatoide.
  • Malattie cardiache.
  • Malattia policistica renale.
  • Alta pressione arteriosa o ipertensione.
  • Leucemia.
  • Consumare acqua potabile non sicura o acqua non depurata.

Sintomi

Se non hai fatto un esame delle urine, ma pensi di poter avere la proteinuria, dovresti sapere che esistono due sintomi principali:

In alcuni casi, invece, non si sviluppa alcun sintomo. Pertanto, è necessario eseguire un esame delle urine per confermare o diagnosticare la proteinuria.

Come ridurre le proteine nelle urine in modo naturale

Se ti stai chiedendo come ridurre naturalmente le proteine nelle urine, dovresti sapere che il modo migliore è fare attenzione a ciò che mangi. È importante seguire una dieta equilibrata ed evitare cibi che sovraccaricano i reni. Insieme a questo, è necessario seguire le raccomandazioni del medico e mantenere un’adeguata idratazione.

Vediamo subito quali sono i migliori alimenti cha aiutano a combattere questo problema. Condividiamo anche alcuni rimedi casalinghi che andranno a beneficio dello stato dei tuoi reni e del loro corretto funzionamento.

1. Proteine della soia

Le proteine della soia possono aiutare. Essendo una proteina più leggera delle proteine animali, rallenta anche l’evoluzione di un eventuale danno renale.

Tuttavia, non bisogna esagerare. L’idea è di aggiungere proteine di soia alla dieta, ma senza eliminare completamente gli altri tipi di proteine.

Un aspetto a cui prestare attenzione è la quantità di sodio. Quando acquisti prodotti a base di soia, assicurati che contengano la minor quantità di sale possibile. Soprattutto se hai già problemi ai reni.

2. Semi di lino

Semi di lino per ridurre le proteine nelle urine.

La farina di semi di lino viene utilizzata per ridurre in modo naturale le proteine nelle urine. Tuttavia, prima di sostituire le farine tradizionali, consulta il medico. Ti dirà se ci sono controindicazioni o se puoi consumarla senza problemi, in particolare per l’azione che esercita sull’intestino.

3. Limita il consumo di sodio

Chi soffre di disturbi renali o ha proteine in eccesso nelle urine dovrebbe assicurarsi di non consumare più di 2.300 milligrammi di sodio al giorno (l’equivalente di un cucchiaino di sale).

Puoi invece scegliere altri condimenti per esaltare il sapore dei cibi, ad esempio limone, aceto, spezie, piante aromatiche, ecc.

4. Controlla la glicemia

È importante mantenere basso il livello di zucchero nel sangue. È essenziale perché alti livelli di glucosio possono danneggiare i reni. Per questo motivo è necessario limitare zuccheri e carboidrati raffinati, anche se non ti è stato diagnosticato il diabete.

Cerca di includere una buona quantità di alimenti ricchi di fibre come:

  • Frutta.
  • Verdure.
  • Legumi.
  • Cereali integrali.
  • Frutta secca e semi.

5. Aloe vera e succo di pompelmo

Bicchiere di succo di aloe vera per ridurre le proteine nelle urine.

L’aloe vera e il succo di pompelmo ti aiuteranno a ridurre le proteine nelle urine in pochi giorni. Puoi scegliere di prepararli in casa o acquistarli. Tuttavia, dovresti assicurarti che non contengano zucchero.

Questa combinazione è anche purificante e molto benefica per l’organismo in generale. Puoi consumare questa bevanda purché il tuo medico lo autorizzi. Tieni presente che l’aloe ha un effetto lassativo ed è per questo che devi procedere con cautela.

Ingredienti

  • ½ tazza di gel di aloe vera (125 ml)
  • Il succo di 1 pompelmo e ½ (100 ml)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g) (facoltativo)

Preparazione

  • Per iniziare, estrai il gel di aloe vera dalla foglia o acquistalo già pronto.
  • Quindi, lava e spremi il pompelmo.
  • Infine, metti entrambi gli ingredienti nel bicchierone e frulla per due minuti o fino a quando non saranno ben combinati.
  • Se lo desideri, aggiungi un po’ di miele.

6. Succo di carota e aglio

Se non ti piace l’opzione precedente o se ti stanchi di consumarla, puoi provare il seguente rimedio. Un succo di carota per ridurre naturalmente le proteine nelle urine.

Ingredienti

  • 1 cetriolo
  • 1 arancia
  • 2 mele
  • 4 carote
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di timo fresco (20 g)

Preparazione

  • Per prima cosa trita i due spicchi d’aglio e il timo.
  • Quindi metti il resto degli ingredienti in un estrattore di succo o in un frullatore.
  • Lavora gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo e consuma. 

7. Succo di mirtillo rosso

Tazza con succo di mirtillo.

Infine, i mirtilli sono uno dei frutti migliori per ottenere antiossidanti e ridurre le proteine nelle urine. Prova questa bevanda!

Ingredienti

  • ½ tazza d’acqua (125 ml)
  • 1 tazza di succo di mirtillo (250 ml)
  • 1 cucchiaio di succo di limone (10 ml)

Preparazione

  • Amalgama tutti gli ingredienti e bevi.
  • Se vuoi, puoi aggiungere un po’ di ghiaccio.

Questi sono alcuni alimenti che puoi consumare con equilibrio all’interno di una dieta variata per migliorare la salute dei reni.

Ricorda che se hai domande su come seguire una dieta sana, puoi sempre consultare il medico o un nutrizionista.

Potrebbe interessarti ...
Perché i reni possono fare male: varie cause
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Perché i reni possono fare male: varie cause

Alla domanda sul perché i reni possono fare male non vi è una risposta unica. Prima di tutto, bisogna dire che non accade di frequente.



  • Montero, N., Soler, M. J., Pascual, M. J., Barrios, C., Márquez, E., Rodríguez, E., … Pascual, J. (2012). Correlation between the protein/creatinine ratio in spot urine and 24-hour urine protein. Nefrología : Publicación Oficial de La Sociedad Española Nefrologia. https://doi.org/10.3265/Nefrologia.pre2012.Apr.11300
  • Martin, H. (2011). Laboratory measurement of urine albumin and urine total protein in screening for proteinuria in chronic kidney disease. Clinical Biochemist Reviews.
  • Rajeswari, R., , M. Umadevi, C. S. R., & , S. Selvavenkadesh, K. P. Sampath Kumar, D. B. (2012). Aloe vera: The Miracle Plant Its Medicinal and Traditional Uses in India. Journal of Pharmacognosy and Phytochemistry.