7 frutti che vi aiuteranno a dimagrire

11 settembre 2014

Mangiare frutta è fondamentale per restare in salute, ma esistono anche alcune varietà molto benefiche se desiderate perdere peso.

In questo articolo ve ne vogliamo parlare, in modo che possiate includerle nella vostra dieta. Vedrete che in poco tempo vi aiuteranno a dimagrire in modo equilibrato, senza perdere energia né vitalità ed eliminando l’eccesso di liquidi, grassi e tossine.

Limone

Questo agrume per eccellenza è un ottimo depuratore del sangue, che aiuta anche a bruciare il grasso in eccesso nel nostro organismo. Può essere assunto anche da chi soffre di acidità, visto che anche se ha un sapore acido in realtà ha la proprietà di alcalinizzare l’acidità non appena arriva nello stomaco.

Vi raccomandiamo di prendere il limone con dell’acqua a digiuno e durante la giornata oppure di utilizzarlo per condire i cibi, specialmente se sono ricchi di grassi.

agua-con-limon-DorteF

Pompelmo

Il pompelmo è un frutto eccellente per perdere peso, visto che aiuta a evitare la ritenzione idrica, depurare l’organismo, prendersi cura del fegato e sciogliere i grassi.

Potete mangiare direttamente il frutto oppure berlo sotto forma di spremuta naturale, e se vi dà fastidio il sapore un po’ amaro, addolcitelo con della stevia.

Potete anche consumare, soprattutto quando questo frutto non è di stagione, l’olio essenziale di pompelmo (specificando, quando lo comprate, che è per uso orale). Prendetene una goccia ogni mattina, mischiandola con un po’ di miele o di olio.

Cocomero

Il cocomero, per il suo alto contenuto di acqua, è un alimento molto saziante che vi eviterà di mangiare troppo e che, inoltre, rappresenta un fantastico diuretico. Più del 90% del suo peso è costituito da acqua e per di più apporta soltanto 20 calorie ogni 100 grammi.

È ricco di vitamine C, vitamine del gruppo B, potassio e licopene, un pigmento che aiuta a prevenire il cancro.

È importante non consumarlo durante i pasti o come dessert, visto che proprio il suo alto contenuto di acqua e zuccheri potrebbe avere un effetto negativo sulla digestione e farvi prendere peso. Vi raccomandiamo, invece, di consumarlo a digiuno o come spuntino a metà mattina o pomeriggio e sempre da solo, senza mischiarla con altri alimenti, in modo da trarne maggiore beneficio.

Potete mangiarlo intero oppure frullarlo, con un po’ di succo di limone. Ricordatevi, inoltre, di non togliere i semini che apportano molti benefici.

sandia-robbplusjessie

Frutti di bosco

I deliziosi frutti di bosco, come i lamponi, le more e i mirtilli, spiccano per il loro alto contenuto di fibra e per le loro proprietà nella regolazione dei livelli di sodio. Contengono, inoltre, antocianine, dei componenti che stimolano l’assimilazione degli zuccheri e dei grassi, e per questo diventano imprescindibile per perdere peso senza sacrifici. Per ottenere maggiori benefici e sfruttare le loro proprietà, vi raccomandiamo di consumarli a metà mattina o metà pomeriggio, possibilmente freschi anche se potete consumarli anche liofilizzati o sotto forma di marmellate o succhi senza zuccheri.

Mela

La mela, considerata da molti come un frutto anonimo e noioso, è invece uno dei più salutari, tanto che si raccomanda di mangiarne una al giorno. Se sono biologiche, potete consumarne anche la buccia, che vi aiuterà a bruciare i grassi del vostro corpo grazie all’acido ursolico che contiene. Le mele, inoltre, hanno alti contenuti di fibra. Potete consumarla cruda, cotta al forno o bollita con un po’ di acqua e cannella.

manzana-tom-gill

Pera

La pera è un frutto che contiene due antiossidanti imprescindibili per perdere peso, le catechine e i flavonoidi, che combattono la ritenzione idrica e aiutano anche ad eliminare tossine e grassi dal nostro organismo. Potete cenare soltanto con delle pere per una settimana, naturalmente mangiando in modo equilibrato nel resto della giornata, e noterete subito la perdita di peso. Potete anche consumare soltanto pere e succo di pere per un giorno intero ogni due settimane.

Papaya

La papaya è un frutto esotico delizioso, con un alto contenuto di fibra e di acqua e povera di calorie, che ci aiuta a digerire nel modo corretto le proteine. Vi raccomandiamo di iniziare la giornata mangiando una bella fetta di papaya naturale oppure berne un frullato, a cui sarà bene aggiungere anche alcuni dei suoi semi, eccellenti per combattere i parassiti intestinali, che spesso causano un aumento nell’appetito. È anche ricca di vitamina C, acido folico, potassio, vitamina A, vitamina E e vitamina K.

Immagini per gentile concessione di DorteF, robbplusjessie e tom gill

Guarda anche