Le lunule: quali problemi di salute rivelano?

9 Maggio 2021
Le lunule o lunette delle unghie dicono molto sulla nostra salute in generale, per cui qualsiasi loro cambiamento può riflettere un problema interno.

Anche se potreste non crederci, le lunule delle unghie ci parlano e ci dicono molto più di quanto pensiamo. Tramite questa parte del corpo possiamo capire se soffriamo di un problema di salute, anche se in un primo momento non ce ne rendiamo conto.

Prendete nota di ciò che le lunule delle unghie ci dicono, perché vi assicuriamo che possono essere tante e, in alcuni casi, di notevole importanza.

Come devono essere le lunule delle unghie dito per dito?

In base al dito, le lunule possono presentare un aspetto differente. Ricordate che questi segni non sono sempre esatti: se quindi sospettate l’eventuale presenza di una malattia soggiacente, è bene che vi rivolgiate al vostro medico, in modo che possa sottoporvi agli esami del caso.

Per scoprire come identificare le irregolarità delle unghie, prendete nota.

Lunule poco visibili.

 

1. Lunula del mignolo

 

La lunula nel mignolo dev’essere quasi invisibile. Si ritiene che sia relazionata al funzionamento dei reni, dell’intestino tenue e del cuore. Nel caso in cui sia più grande del normale, prestate attenzione, perché potrebbe indicare che la pressione sanguigna è troppo elevata.

2. Lunula del dito anulare

La lunula in questo dito si riferisce al lavoro svolto dai sistemi riproduttivo e linfatico. Una lunula poco visibile potrebbe indicare problemi associati al metabolismo.

3. Lunula del dito medio

La lunula nel dito medio può essere collegata al funzionamento del cervello e del sistema cardiovascolare. Se vediamo che la lunula è praticamente invisibile su questo dito, potrebbe indicarci possibili problemi ai vasi sanguigni oppure pressione arteriosa alta.

4. Lunula dell’indice

La lunula dell’indice può scomparire o ridursi a causa di uno scorretto funzionamento dell’intestino, del pancreas oppure a causa di malattie croniche associate alle vie respiratorie superiori.

5. Lunula del pollice

 

Si ritiene che questa lunula rifletta il funzionamento dei polmoni e della milza. È la più grande di tutte e dev’essere di dimensioni non superiori al 25% di tutta l’unghia.

  • Nel caso in cui fosse più piccola, la ragione potrebbe essere dovuta al consumo di tabacco.
  • Se notate che ha dimensioni eccessive, potreste soffrire di pressione arteriosa alta.

6. Lunule grandi

Se vi state domandano quando una lunula è troppo grande, o se lo è più del dovuto, dovete sapere che una lunula si considera grande quando occupa più di un terzo dell’unghia. In questo caso, indicherebbe problemi del sistema cardiovascolare, alterazioni del ritmo cardiaco o pressione arteriosa bassa.

È, inoltre, frequente nelle persone che realizzano sforzi fisici intensi o vivono forti episodi di stress.

7. Lunule piccole

Dita con unghie lunghe.

 

Una lunula si considera piccola quando non arriva, o quasi, alla superficie della cuticola. Questo potrebbe indicare pressione sanguigna bassa o problemi di circolazione, così come un sistema immunitario debole, un metabolismo lento e una carenza di ferro e vitamina B12 nell’organismo.

Potrebbe interessarvi: Conseguenze della carenza di ferro 

Nel caso in cui le lunule fossero visibilmente isolate con una linea retta dal resto dell’unghia, questo potrebbe dipendere dai livelli di zucchero nel sangue o dal diabete.

8. Lunule invisibili

Bisogna tenere conto del fatto che molte volte le lunule sono invisibili, ma questo non significa che non siano presenti. Ciò nonostante, possono sparire davvero a causa di problemi circolatori.

L’assenza di lunule potrebbe essere associata a problemi alla tiroide, mancanza di vitamina B12 e carenza di ferro.

9. Cambiamenti di colore delle lunule

 

Un altro problema in cui si incorre spesso è che le lunule delle unghie cambino di colore. Se notate che le lunule sono grigie, significa che avete bisogno di riposare. Questa tonalità sarebbe associata a problemi digestivi e a difficoltà nell’assorbimento dei nutrienti da parte dell’organismo.

Il normale colore delle lunule è il bianco. Tenete conto che le lunule devono essere di una tonalità molto più chiara rispetto a quella della pelle. Nel caso in cui fossero di colore violaceo, significa che soffrite di problemi di circolazione sanguigna, così come di mancanza di ossigeno negli organi e nei tessuti.

Non perdetevi: Cattiva circolazione sanguigna e rimedi naturali

Infine, se le vostre lunule sono nere, si tratta di un segnale pericoloso, perché è un sintomo di intossicazione da metalli pesanti. In questo caso, rivolgetevi subito al vostro medico.

A volte, le unghie possono presentare un aspetto molto diverso da quello al quale siamo abituati. Se vi accorgete che cambiano di colore o che hanno un aspetto fragile, rivolgetevi al vostro medico, in modo che possa formulare la sua diagnosi e trattare il problema soggiacente.

  • Nail manifestations in systemic diseases medigraphic.com/pdfs/cosmetica/dcm-2011/dcm112h.pdf
  • Fawcett RS, Linford S, Stulberg DL. “Nail abnormalities: Clues to systemic disease”. Am Fam Physician 2004; 69: 1417-1424.
  • Daniel CR 3d, Osment LS. “Nail pigmentation abnormalities. Their importance and proper examination”. Cutis 1982; 30: 348-360.
  • Lakshmi, B. S., Ram, R., & Kumar, V. S. (2015). Nail changes in a renal patient. Indian journal of nephrology, 25(6), 383. https://doi.org/10.4103/0971-4065.152727
  • Sano, H., & Ogawa, R. (2014). Clinical Evidence for the Relationship between Nail Configuration and Mechanical Forces. Plastic and reconstructive surgery. Global open, 2(3), e115. https://doi.org/10.1097/GOX.0000000000000057