Pulire e rafforzare i bronchi con le erbe medicinali

5 dicembre 2014
Sapevate che il timo può aiutarvi ad eliminare i batteri dalle vie respiratorie? Assumendo due tisane al giorno riuscirete a disinfiammare i bronchi e a pulire i polmoni.

I bronchi sono importantissime ramificazioni delle vie respiratorie che uniscono la trachea con i polmoni. Permettono di portare ossigeno all’organismo, per questo è importante che siano in buona salute. In questo articolo vi spiegheremo come mantenere i vostri bronchi sani con l’aiuto delle erbe medicinali.

Perché è importante la salute dei nostri bronchi?

Bronchi

Una volta raggiunti i polmoni, i bronchi vi si espandono, ramificandosi prima in quelli che chiamiamo bronchi lobari fino ai più piccoli bronchioli. Grazie ai bronchi, otteniamo aria e ossigeno che ci permettono di respirare correttamente, quindi di avere la giusta resistenza per portare a termine le nostre attività quotidiane, senza incontrare difficoltà e senza stancarci troppo.

A volte, però, la stanchezza si fa sentire e con essa anche la tosse, l’infiammazione, il muco o, peggio ancora, l’asma. La situazione peggiora in caso di allergie. Sono molteplici le malattie associate ai bronchi, per questo bisogna prendersene cura e seguire alcune regole per mantenerli in buona salute. A seguire vi presentiamo le migliori erbe medicinali per la salute dei vostri bronchi.

Erbe medicinali per pulire e rafforzare i bronchi

1. Lo zenzero, che fa sempre bene

Tè-allo-zenzero

Lo zenzero è una radice medicinale quasi indispensabile. Le proprietà dello zenzero sono molteplici ed è di grande aiuto berne un infuso ogni giorno. Tuttavia, conoscete i benefici dello zenzero per i polmoni? Grazie ad un composto chiamato 6-gingerolo, lo zenzero rafforza la salute dei bronchi e dei polmoni, eliminando catarro, muco, tossine e molti tipi di allergeni. Potete bere una tazza di infuso di zenzero due volte al giorno, soprattutto dopo i pasti. Vi sentirete subito meglio.

2. L’infuso di timo

Timo

Avete già provato l’infuso di timo? Una bevanda deliziosa e digestiva, ma è anche un rimedio naturale di grande beneficio per la salute dei polmoni e dei bronchi. Il segreto sta nel principio attivo di questa pianta, chiamato timolo (thymol). Grazie a questo principio attivo, potrete pulire i vostri polmoni, ridurre l’infiammazione dei tubi bronchiali, oltre ad eliminare i batteri dalle vie respiratorie. Bevete due infusi di timo al giorno, uno la mattina e uno dopo cena.

3. L’infuso di olmo americano (Ulmus rubra)

Infuso-di-olmo

Non preoccupatevi, potete trovare questa pianta nei negozi di prodotti naturali. L’olmo viene utilizzato soprattutto per trattare i problemi dei polmoni e dei bronchi, ha eccellenti proprietà curative. In particolare, ricordiamo che ha la proprietà di eliminare il muco dai polmoni, ridurre l’infiammazione dei tessuti, alzare le difese immunitarie e rafforzare tutto il sistema respiratorio. Senza ombra di dubbio, l’olmo è tra le piante medicinali più consigliate, di fatto viene utilizzata fin dall’antichità per curare tutti i problemi di natura respiratoria. È utile anche per fare cataplasmi.

4. L’infuso di rosmarino

Rosmarino

Questo infuso ha le stesse proprietà della pianta, ma i principi attivi per ridurre le infiammazioni sono maggiori e più potenti. Per questo vi consigliamo di bere un solo infuso al giorno, dopo aver finito di pranzare. È un infuso dalle proprietà digestive, oltre ad essere un grande rimedio nei giorni di influenza o quando siete raffreddati. Ricordate di bere tanti liquidi e una tazza di infuso di rosmarino al giorno. Vi consigliamo di fare degli sfregamenti con l’olio di rosmarino. Dà sollievo, è rinfrescante e ha proprietà espettoranti. Non esistate a provarlo!

5. Il verbasco

Infuso

Il verbasco non è una pianta molto conosciuta, ma vanta potenti proprietà benefiche. Sapete qual è la principale virtù di questa pianta? Allevia la tosse e pulisce le vie respiratorie favorendo la corretta respirazione. È un rimedio molto valido e potete trovarla in qualsiasi negozio di prodotti naturali sotto forma di bustine di infuso già pronte oppure in compresse. Se optate per le compresse, ricordate che la dose giornaliera consigliata è di circa 200mg. Dopo 10 giorni, noterete subito i miglioramenti, è di grande aiuto.

6. L’infuso di anice e liquirizia

Anice

Questo infuso ha un sapore molto particolare, gradevole e originale. Se mescolate i semi di anice con la radice di liquirizia, otterrete un trattamento ideale per ridurre il muco nei polmoni e per trattare la tosse e l’asma. L’infuso riduce anche l’infiammazione delle vie respiratorie e dei bronchi. È un trattamento medicinale che vale la pena tenere in considerazione sia per i bambini sia per gli adulti.

Non esitate a bere due infusi al giorno, uno la mattina e uno la sera. Potete trovare gli ingredienti in qualsiasi negozio di prodotti naturali. Ovviamente, per migliorare la salute dei vostri polmoni e dei vostri bronchi dovrete seguire una serie di abitudini corrette. Eliminate il fumo, bevete tanti liquidi, fate attività fisica ed evitate le zone altamente inquinate della vostra città. Prendetevi cura di voi stessi e una volta al giorno bevete uno degli infusi di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

Guarda anche