Salute

La salute è prevenzione, conoscenza e trattamento. In questa sezione raccogliamo tutte le informazioni sul corpo umano, il funzionamento degli organi, i disturbi, le malattie, i principali trattamenti per ogni affezione e gli interventi di primo soccorso che tutti noi dobbiamo conoscere.

Ipoacusia: sintomi e trattamento

Con il termine ipoacusia si intende l’indebolimento dell’udito o deficit uditivo. Udire in modo completo implica una serie di passaggi nel nostro corpo. Prima di tutto, il suono entra nel condotto uditivo esterno, colpisce il timpano e lo fa vibrare. Questa vibrazione…

Lesione della cuffia dei rotatori e riabilitazione

La cuffia dei rotatori è un gruppo di muscoli e tendini che coinvolge l’articolazione della spalla. Una lesione della cuffia dei rotatori può provocare un dolore acuto alla spalla, che spesso peggiora dormendo sul lato infortunato. Il rischio di soffrire…

Acidemia metilmalonica: diagnosi e trattamento

L’acidemia metilmalonica è un’anomalia congenita che interessa il metabolismo della vitamina B12. Il corpo non riesce a scomporre determinate proteine e grassi, ne consegue un accumulo di acido metilmalonico nel sangue. Di solito la malattia viene diagnosticata nel primo anno…

Prozac, l’antidepressivo per eccellenza

Il Prozac, a base del principio attivo fluoxetina, è un noto antidepressivo. Determinò una rivoluzione nel trattamento della depressione perché fu il primo farmaco a essere prescritto da un medico non specializzato in psichiatria. Fu lanciato sul mercato nel 1988…

Emorragia subdurale e subaracnoidea

La duramadre e l’aracnoide sono due delle tre meningi presenti nel cervello. Le meningi sono strutture che rivestono il sistema nervoso centrale. Con i termini emorragia subdurale e subaracnoidea si intende una fuoriuscita di sangue che si verifica sotto queste…

Asma acuto grave: sintomi e trattamento

Tutti i pazienti asmatici corrono il rischio di incorrere in una crisi di asma acuto grave nel corso della loro vita, episodi che possono avere conseguenze letali. Il ricovero e il grado di attenzione assegnato in pronto soccorso sono due…

Agranulocitosi: sintomi e trattamenti

L’agranulocitosi è una malattia del sangue che provoca una forte riduzione dei granulociti. I granulociti sono cellule presenti nel sangue, il cui compito principale è quello di difendere l’organismo dalle infezioni. Esistono tre tipi di granulociti: neutrofili, eosinofili e basofili. L’agranulocitosi,…

Vasculite: che cos’è e quali tipi esistono?

La vasculite rappresenta un gruppo di patologie il cui comune denominatore è costituito dall’infiammazione dei vasi sanguigni. Si tratta di malattie poco frequenti, anche se alcune delle loro varianti possiedono un’incidenza relativamente moderata. Per la scienza, l’origine della vasculite è…

Lesione dell’aorta: come si interviene?

La lesione dell’aorta è una lesione di massima gravità. Le rotture aortiche di origine traumatica si manifestano in forma isolata, eccezionalmente, nei traumi penetranti. Nei casi di lesioni chiuse sono considerate dirette responsabili della morte in situ di una percentuale…

Emorragia post operatoria e rischi

I problemi legati all’emorragia post operatoria possono essere dovuti a lesioni o a traumi, ma possono dipendere anche da una scarsa coagulazione del sangue. Sono diversi i tipi di vasi sanguigni che trasportano l’ossigeno e le sostanze nutritive ai tessuti.…

Tumori neuroendocrini pancreatici e trattamento

I tumori neuroendocrini pancreatici sono un insieme di diverse forme tumorali che hanno origine nelle cellule delle isole di Langerhans del pancreas. In generale, sono poco aggressivi, anche se possono risultare potenzialmente maligni. Tipologie di tumori neuroendocrini pancreatici I tumori…

Incontinenza urinaria: sintomi, cause e trattamento

L’incontinenza urinaria non è una malattia vera e propria. Appare piuttosto come conseguenza di un’alterazione della vescica che modifica il processo di riempimento e svuotamento controllato dell’urina. Le perdite involontarie definiscono per eccellenza l’incontinenza urinaria. Chi ne soffre non riesce…

Atetosi: uno dei disturbi del movimento

L’atetosi è costituita da un insieme di movimenti involontari lenti, continui e di torsione. In genere colpisce le mani e i piedi. Si tratta di un sintomo piuttosto raro e tipico di alcune malattie neurologiche, soprattutto a seguito di danni…

Le malattie autoimmuni più frequenti

Le malattie autoimmuni si sviluppano quando il nostro stesso sistema immunitario attacca le cellule e i tessuti. Il nostro organismo non li riconosce come propri e li distrugge come se fossero corpi estranei. Il sistema immunitario è formato da vari organi…

Lussazione del ginocchio: cause e trattamento

Una lussazione è una lesione nella quale le parti di un’articolazione si spostano o si separano. Nel caso della lussazione del ginocchio, le ossa coinvolte sono il femore e la tibia. In generale, l’alterazione coinvolge solo le ossa. Tuttavia, il…

Artropatia degenerativa: cause e sintomi

Il termine artropatia degenerativa include un insieme di disturbi che colpiscono la cartilagine ialina e l’osso subcondrale. Si verifica una crescita ipertrofica di tutti i tessuti presenti o che circondano le articolazioni colpite. L’artropatia degenerativa provoca dolore e infiammazione e…

Emisferectomia e decorso postoperatorio

L’emisferectomia è una procedura chirurgica mediante la quale si trattano diversi disturbi convulsivi. Si ricorre a essa quando le patologie non rispondono adeguatamente ad altri trattamenti meno invasivi. Sembra che la prima emisferectomia venne praticata nel 1888 a un cane.…

Sintomi del torcicollo e come curarlo

Il trocicollo è una contrattura che interessa la zona del collo e che, in genere, compare quando assumiamo una posizione scorretta durante il sonno. I principali sintomi del torcicollo sono la rigidità e un dolore molto intenso quando si prova…

Guarire da un infortunio grazie a 5 abitudini

Il tempo necessario per guarire da un infortunio muscolare dipende da diversi fattori, come la gravità e la tipologia della lesione, lo stato di salute e la forma fisica della persona, l’alimentazione, ecc. Seguire i consigli che stiamo per descrivervi…

Annegamento secondario: sintomatologia

Potrebbe capitare che nelle ore successive a un principio di annegamento, si presentino dei sintomi in cui è importante intervenire il prima possibile. Potrebbe trattarsi  di un annegamento secondario o dopo aver nuotato. Entrambi si verificano fuori dell’acqua. A seguire…