Come lisciare i capelli in modo naturale

· 5 giugno 2016
Se volete capelli più lisci senza ricorrere a prodotti chimici o alla piastra, prendete nota. Questi trattamenti naturali nutrono i capelli e allo stesso tempo aiutano a domare le chiome crespe.

Per essere perfette per una serata, in ordine in ufficio o per domare i capelli ricci, molte donne decidono di lisciare i capelli con trattamenti chimici o con la piastra.

Il problema è che entrambe le tecniche tendono a rovinarli. Oggi vi spieghiamo come lisciare i capelli in modo naturale. Perché non provare?

Capelli lisci senza effetti indesiderati

I capelli lunghi e lisci sono sempre di moda, ma non tutte hanno la fortuna di ritrovarsi con una chioma perfetta senza ricorrere a qualche trattamento.

La permanente liscia – che dura qualche mese – dà buoni risultati a medio termine, ma purtroppo la triste conseguenza è che sfibra i capelli, rendendoli difficili da gestire.

Solo ricorrendo ad un’altra lisciatura si può sperare di avere capelli “presentabili”. Si entra, quindi, in una specie di circolo vizioso.

Donna con capelli lunghi

Un’altra opzione molto praticata è l’uso della piastra. In questo caso, si sfrutta il calore per districare i capelli e renderli lisci.  Appena i capelli si inumidiscono, però, si torna al punto di partenza.

Molte ragazze passano la piastra sui capelli tutte le mattine, prima di andare a lavoro o a scuola oppure il fine settimana per uscire.

Le conseguenze, ancora una volta, sono doppie punte, capelli bruciati, crespo fuori controllo.

Leggete anche: Come piastrare i capelli senza maltrattarli?

È possibile lisciare i capelli in modo naturale?

Se non volete cedere ai metodi che lisciano i capelli e al contempo li rovinano, avete due possibilità: lasciarli così come sono e cercare di definire meglio le onde oppure allisciarli con prodotti naturali.

Se vi incuriosisce la seconda alternativa, prendete nota di queste ricette.

Latte di cocco e succo di limone

Insieme funzionano come balsamo, lasciando i capelli lisci e morbidi. Mescolate una tazza di latte di cocco (250 ml) con il succo di un limone.

Lavate i capelli con lo shampoo e al momento di applicare il balsamo usate questa soluzione. Lasciate agire qualche minuto, quindi sciacquate bene con acqua tiepida.

Ripetete un paio di volte a settimana per notare i risultati.

Banana e latte

Banane e latte

Le banane sono una grande fonte di nutrienti, tra cui la vitamina B6, molto benefica per i capelli.

Grazie al suo contenuto di zucchero, inoltre, la banana mantiene la naturale idratazione delle fibre del capello.

Il latte, invece, contiene proteine e zuccheri utili a lisciare i capelli. La quantità dei due ingredienti dipende dalla lunghezza dei capelli e da quanto è folta la vostra chioma.

La cosa importante è che la banana venga ridotta in un purè, a cui si deve aggiungere il latte in modo da formare una crema.

Applicate sui capelli umidi, lasciate in posa un’ora e mezza (fino a che si secchi), sciacquate e pettinate bene.

Miele, olio e latte

Ingredienti:

  • 1 tazza di miele (400 gr)
  • ½ tazza di olio d’oliva (110 gr)
  • ½ tazza di latte (125 ml)
  • 2 cucchiai di olio di cocco (20 ml)

Preparazione:

  • Versate in un recipiente il miele, l’olio d’oliva, il latte e l’olio di cocco.
  • Miscelate bene con il frullatore a immersione e fate cuocere a fuoco lento.
  • Cuocete il composto fino a quando si sarà addensato. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
  • Applicate sui capelli partendo dalle punte fino alle radici.
  • Indossate una cuffia di plastica e lasciate in posa per tre ore.
  • Trascorso questo tempo, lavate i capelli usando il vostro shampoo e balsamo abituali. Infine, sciacquate con acqua tiepida.

Leggete anche: Le migliori maschere all’uovo per i capelli

Latte, fragole e miele

Latte e fragole

Oltre a lisciare i capelli, questa maschera dono un intenso profumo di fragola.

Ingredienti:

  • 1 tazza di latte (250 ml)
  • ¼ di tazza di fragole (50 gr)
  • 2 cucchiai di miele (50 gr)

Preparazione:

  • Lavate le fragole e tagliatele a metà.
  • Mettetele nel frullatore insieme al latte e al miele. Mescolate bene.
  • Applicate sui capelli umidi e lasciate agire per due ore.
  • Risciacquate, lavate con shampoo e balsamo e pettinate bene fintanto che i capelli sono ancora bagnati.

Uova e olio d’oliva

Hanno entrambi proprietà molto interessanti per i capelli. Le proteine dell’uovo sigillano le cuticole dei capelli e permettono di districarli più facilmente.

L’olio li lucida e li ammorbidisce. Dovete semplicemente mescolare due uova ad un goccio di olio di oliva.

Applicate l’impacco sui capelli con un massaggio, lasciate agire per un’ora e quando sarà asciutto, risciacquate con acqua tiepida. Lasciate passare un’altra ora; infine, lavate i capelli come d’abitudine.

Limone e miele

Limone e miele

Il miele idrata e protegge i capelli. Se lo unite alle proprietà del limone, ottenete un’ottima maschera per lisciare i capelli.

Mescolate un cucchiaio di miele (25 gr) a mezzo cucchiaio di succo di limone (5 ml), sebbene la quantità dei due ingredienti dipenda dalla lunghezza e dal tipo di capello.

Applicate sui capelli, avvolgete la testa con un asciugamano tiepido e lasciate agire tre quarti d’ora. Al termine, risciacquate e pettinate con cura.

Banana e papaya

Un modo fresco e aromatico per stirare i capelli naturalmente. Le proteine offerte da questi due frutti sono estremamente interessanti. 

Ingredienti: 

  • 1 banana
  • 1 papaya
  • 1 cucchiaio di miele (25 gr)

Preparazione: 

  • Sbucciate la banana e tagliatela a pezzi.
  • Fate lo stesso con la papaya.
  • Mettete i frutti in un piatto e aggiungete il cucchiaio di miele.
  • Schiacciate tutto con una forchetta, fino ad ottenere una crema che applicherete sui capelli e lascerete agire per circa un’ora (o fino a quando si sarà asciugata completamente).
  • Non vi resta che lavare i capelli con acqua tiepida e spazzolarli bene.
Guarda anche