6 rimedi naturali contro la calvizie

8 Febbraio 2019
Sapevate che i nutrienti di alcuni ingredienti naturali aiutano a frenare la calvizie, combattono la caduta dei capelli e ne stimolano la crescita?

Può capitare a tutti di perdere i capelli. Ciò, però, non deve essere confuso con l’alopecia o con la calvizie.

Si tratta di disturbi diversi, dai quali ci si difende in maniera diversa. Inoltre, esistono dei rimedi naturali contro la calvizie. Scoprite quali sono in questo articolo.

Cosa causa l’alopecia e la calvizie?

Donna con la calvizie

Non esiste un solo tipo di caduta dei capelli e non è sempre facile risalire alla causa. Nella maggior parte dei casi, non si tratta di una malattia. In genere, la calvizie è dovuta ad un indebolimento fisiologico dei capelli, che comincia a partire dai 30/40 anni d’età.

Le cause, tuttavia, possono essere di natura diversa.

  • Alla base della calvizie possiamo trovare condizioni fisiche o emotive, come un cambiamento ormonale, una malattia, un’alterazione nella struttura delle proteine, un trauma o un episodio che comporta forte stress emotivo, etc.
  • Può essere legata ad una carenza nutritiva, infatti, la mancanza di ferro presente nell’anemia rientra tra le possibili cause.
  • Alcuni trattamenti farmacologici altamente invasivi, come la chemioterapia o i farmaci immunosoppressori causano in modo diretto la caduta dei capelli.

Leggete anche: Sintomi poco conosciuti della sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)

Trattamento della calvizie

Quando la caduta dei capelli è copiosa, nessun trattamento è efficace in modo certo. Esiste un’ampia scelta di prodotti mirati, come gli shampoo anti-caduta, le capsule, le lozioni, ma l’efficacia non è garantita.

Se, invece, parliamo di mascherare la calvizie o intervenire dopo la caduta, possiamo scegliere tra:

  • Polveri a base di micro-fibre per coprire il diradamento
  • Parrucche sintetiche o di capelli veri
  • Extension
  • Chirurgia
  • Trattamenti laser

La chirurgia

In cosa consiste il trapianto di capelli? Si tratta di trasportare parti di cuoio capelluto dalla parte posteriore della testa alla parte frontale o ad altre zone più diradate.

Il microimpianto, invece, è una tecnica chirurgica innovativa che prevede il trapianto dei singoli follicoli piliferi.

Rimedi naturali contro la calvizie

Ovviamente, esistono diversi rimedi naturali utilizzabili per frenare la caduta dei capelli; ricordiamo che non hanno una vera base scientifica.

Aglio, limone e cipolla

Aglio e limone contro la calvizie

Separati o insieme, questi tre prodotti così comuni in cucina, possono aiutare efficacemente a combattere le infezioni del cuoio capelluto.

Ingredienti

  • 1 spicchio d’aglio
  • Il succo di 1 limone
  • 1 cipolla

Come fare?

Per sfruttarne i principi attivi, dobbiamo estrarne il succo e applicarlo sul cuoio capelluto, per poi lasciarlo agire per una ventina di minuti e infine lavare i capelli per eliminare l’odore residuo.

Leggete anche: 5 trattamenti a base di cipolla per combattere la caduta dei capelli

Latte di cocco e carota

È un ottimo rimedio naturale contro la calvizie e la caduta dei capelli. Infatti, la carota apporta le vitamine B6, B12 e altre sostanze antiossidanti che rafforzano i capelli e aiutano ad ottenere una chioma dall’aspetto più sano.

Ingredienti

  • 2 carote
  • 1 bicchiere di latte di cocco (200 ml)

Come fare?

  • Frullate insieme la carota e il latte di cocco.
  • Applicate sul cuoio capelluto e sui capelli, lasciate agire per mezz’ora prima di lavare i capelli come di consueto.

Aceto di mele o di riso

Si è parlato spesso dei benefici dell’aceto contro la caduta dei capelli, a volte legata ad una produzione eccessiva di sebo. Questi due tipi di aceto stimolano la circolazione sanguigna nel cuoio capelluto.

Ingredienti

2 cucchiai di aceto di mele o di riso (20 ml)

Che fare?

  • Massaggiate i capelli con l’aceto, quindi lasciatelo in posa per dieci minuti.
  • Infine risciacquate con acqua tiepida.

Aloe vera

Aloe vera per la cura dei capelli

Sono molti i vantaggi offerti dall’aloe vera, non solo alla pelle, ma anche al cuoio capelluto.

Il suo gel è dotato di proprietà cicatrizzanti, idratanti e anti-infiammatorie: infatti è un efficace rimedio naturale per ammorbidire e curare il cuoio capelluto.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di gel di aloe vera (30 g) (possiamo aggiungerne di più a seconda della lunghezza dei capelli)
  • Acqua (qualche cucchiaiata)

Che fare?

  • Se avete una pianta di aloe, estraete il gel da una delle foglie.
  • Successivamente, mettetelo in una ciotola e aggiungete qualche cucchiaio d’acqua.
  • In seguito, mescolate con cura fino ad ottenere una crema ben omogenea.
  • Dopodiché, applicatela sul cuoio capelluto, sui capelli e lasciate agire per una decina di minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida.

Olio di oliva e peperoncino

Ingredienti

  • 1 tazza di olio d’oliva (200 g)
  • 2 cucchiaini di peperoncino (10 g)

Che fare?

Mescolate bene i due ingredienti, poi applicate quest’olio sui capelli massaggiando il cuoio capelluto.

Tè verde

Tè verde

Le proprietà del tè verde sono numerose. Infatti, una di queste è la capacità di rallentare la calvizie e la caduta dei capelli negli uomini.