10 rimedi naturali per curare la gastrite acuta

16 marzo 2014

La gastrite acuta non è altro che l’infiammazione dello stomaco. In questo articolo troverete 10 rimedi naturali per curare la gastrite acuta.

Medicine come l’aspirina o similari danneggiano la mucosa e le pareti dello stomaco. Anche il consumo eccessivo di alcol è una delle principali cause di gastrite acuta. Bere alcol, caffé, tè e succo di limone a stomaco vuoto può aumentare il rischio di soffrire di gastrite. Mangiare pietanze molto calde è ulteriore causa della gastrite acuta

Quando nello stomaco arrivano cibi molto caldi il rivestimento e le pareti interne dello stesso rallentano o trattengono la circolazione del sangue; in seguito a ciò le pareti si infiammano, si irritano e, in certi casi, iniziano persino a sanguinare. Tutto questo può condurre gradualmente alle ulcere croniche. Anche un aumento di acido urico nel sangue può causare la gastrite acuta. Alcuni rimedi naturali per curare la gastrite acuta possono essere molto utili invece di ricorrere a medicinali più potenti.

I sintomi della gastrite acuta

  • Inappetenza, soprattutto al mattino.
  • Vomito e, talvolta, sangue nel vomito o nelle feci.
  • Bruciore di stomaco.
  • Dolore allo stomaco e nella zona delle costole.
  • Debolezza.
  • Livelli bassi di globuli rossi nel sangue o di HB (emoglobina).

I 10 consigli migliori per la gastrite

Mangiare regolarmente miele d'api a digiuno aiuta a rafforzare le pareti dello stomaco.
Mangiare regolarmente miele d’api a digiuno aiuta a rafforzare le pareti dello stomaco.
  1. Aggiungere 2 cucchiai di miele d’api in acqua tiepida e berlo tutti i giorni a stomaco vuoto. In questo modo, l’acidità di stomaco diminuisce e le pareti guariscono in modo naturale.
  2. Mettere 1 cucchiaio di olio d’oliva nella tazza di latte caldo o tiepido tutti i giorni la mattina presto a stomaco vuoto; è il trattamento migliore per curare l’irritazione dello stomaco.
  3. Consumate frequentemente un quarto di cucchiaino di cipolla e semi di Nigella per migliorare le condizioni dello stomaco e curare la gastrite. Mangiate spesso semi di cipolla nera per eliminare le ulcere e persino il cancro allo stomaco.
  4. Mangiate zuppa d’avena con del miele tutti i giorni a colazione; è l’ideale per curare la gastrite acuta e le ulcere.
  5. Mettete 2-3 cucchiai di psillio in 1 tazza di yogurt e aggiungete una banana. Mangiatelo tutti i giorni mezz’ora prima della colazione. È molto benefico per la salute dello stomaco.
  6. Mettete i semi secchi di papaya al sole e ricavatene una polvere, mettetela sulle fette di ananas o assumetela tutti i giorni a stomaco vuoto.
  7. Saltate in una padella asciutta semi di cardamomo verde, semi di finocchio e cannella in uguali quantità solo per 20-30 secondi. Schiacciate tutto e mangiatene mezzo cucchiaino dopo ogni pasto.
  8. Mangiate 2-3 cucchiaini di sale nero al giorno dopo ogni pasto per 1-2 mesi per eliminare tutte le cause di gastrite e ulcere.
  9. Assumete 2 o 3 cucchiaini di succo di prezzemolo puro e aggiungete un pizzico di sale nero e pepe nero in polvere. Bevetelo 3 volte al giorno. Migliorerà anche il senso di fame.
  10. Lo zenzero è l’erba migliore per la cura dello stomaco. Mescolate zenzero e succo di cipolla in parti uguali e prendetelo due volte al giorno tutti i giorni per ridurre l’infiammazione, la nausea e l’irritazione dello stomaco.

Alimenti da includere nella dieta per curare la gastrite

Grazie ai tannini, le pere ben mature sono efficaci in caso di diarrea e altri disturbi digestivi (soprattutto ulcera e gastrite).
Grazie ai tannini, le pere ben mature sono efficaci in caso di diarrea e altri disturbi digestivi (soprattutto ulcera e gastrite).
  • Yogurt
  • Succo di carote
  • Acqua di cocco
  • Miele
  • Avena
  • Frutta e verdure fresca
  • Verdure a foglie verdi
  • Alimenti poveri di grassi

Alimenti da escludere dalla dieta per curare la gastrite

  • Alcol
  • Fagioli
  • Cacao
  • Caffè
  • Succo di limone e arancia
  • Carne rossa
  • Alimenti piccati

Altri consigli e precauzioni per la gastrite

  • Dovete cercare di fare colazione la mattina presto. Rimanere a stomaco vuoto per molto tempo aumenta le possibilità di soffrire di gastrite.
  • Bevete ogni giorno 8-10 bicchieri d’acqua per eliminare i batteri nello stomaco.
  • Evitate di mangiare in eccesso.
  • Mangiate piccole porzioni ogni 3/4 ore invece di pasti pesanti.
  • Mangiate piano e assicuratevi di masticare in modo corretto. Questo renderà più facile il processo di digestione.

 

Guarda anche