8 colori rilassanti per la camera da letto

Più rilassanti sono i colori della camera da letto, più piacevole sarà il riposo. Scopri le tonalità che contribuiscono alla tranquillità in questo ambiente della casa così importante.
8 colori rilassanti per la camera da letto

Ultimo aggiornamento: 28 ottobre, 2022

Un piacevole sonno notturno migliora la qualità di vita. Per questo un buon riposo ha bisogno di alleati come un buon materasso, la temperatura ideale e colori rilassanti per la camera da letto.

Se il tappeto è vecchio o deteriorato, ci mette a disagio. Nelle stanze dove fa troppo freddo o troppo caldo, è difficile dormire bene la notte. Da parte sua, le pareti dipinte con toni sgargianti non aiutano a dormire bene.

Invece, i toni tenui danno vita ad uno spazio in cui è piacevole rilassarsi. Questo accade perché il colore influenza l’umore, il comportamento e il sonno. L’ultima particolarità è quella di cui parleremo.

I colori influenzano l’umore

Il subconscio assimila un significato per ogni colore. In questo modo aiutano a calmarsi in situazioni stressanti o incoraggiano la tristezza.

Secondo una pubblicazione del Tecnologico de Monterrey, è stato dimostrato che i colori influenzano gli stati emotivi, psicologici e fisici. A loro volta, i toni giocano con la percezione e influenzano direttamente o indirettamente l’umore.

L’importanza di scegliere colori rilassanti per la camera da letto

Un’opera pubblicata dalla Vic School of Art specifica che il colore stimola o reprime, rende felici o tristi e ha anche il potere di risvegliare atteggiamenti passivi o attivi. Il testo aggiunge che i colori favoriscono le sensazioni termiche e trasmettono l’impressione di ordine o disordine.

Queste caratteristiche sono legate a ciò che ci si aspetta dall’ambiente in una camera da letto. Queste stanze richiedono un’atmosfera piacevole per sfruttare al meglio le ore di sonno.

Il Journal of Physiological Anthropology and Applied Human Sciences riporta che le sorgenti luminose con temperature di colore più elevate influiscono sulla qualità del riposo. E come spiega il National Institutes of Health (NIH), il sonno mantiene l’equilibrio energetico, la funzione intellettuale, la prontezza e l’umore del corpo.

Dormi bene in una stanza dai colori rilassanti.
Riposare bene è la chiave per un buon funzionamento della mente il giorno successivo, con meno stress e meno fatica.

8 colori rilassanti per la camera da letto

Riposarsi a sufficienza ci mantiene in salute, per cui è importante impostare l’ambiente in modo da favorire il riposo. Le camere da letto sono santuari che richiedono tranquillità. Oltre a dormire, puoi esercitarti, meditare o fare yoga.

1. Bianco

Il bianco simboleggia la pace. È un colore che favorisce l’illuminazione, è legato alla pulizia e trasmette serenità, essenziale per addormentarsi la notte e rilassarsi durante il giorno.

Il bianco puro è il colore più chiaro nello spettro, ma ha molteplici varianti:

  • Lavagna.
  • Ostrica.
  • Perla.
  • Avorio.
  • Osso.
  • Crema.

2. Beige

La decorazione con i colori neutri come il beige chiaro fornisce più calore del bianco. È un colore sereno, adatto sia alle stanze degli adulti che dei bambini. La discrezione di questo tono si presta a giocare con mobili d’effetto, magari in un beige più intenso o in gialli tenui.

3. Rosa

La varietà del colore rosa si riassume in equilibrato ed accogliente. La gamma pastello o il rosa pallido trasmettono relax e dolcezza. Gli ambienti rosa sono l’ideale per staccare un po’ dal vortice quotidiano.

In generale, questo colore viene miscelato con altri, come il bianco e il grigio, per ridurre la saturazione e aumentare il rilassamento. Accessori o mobili in tali pigmenti funzionano per completare lo stile della camera da letto.

4. Blu

Il blu è un colore legato all’energia. Soprattutto, la gamma di luce trasmette calma ed evoca il mare e il cielo. Questo tono promuove la concentrazione, la sicurezza e la serenità.

Si ritiene che il blues riduca al minimo le tensioni e i sentimenti di paura. Il colore è uno dei più rilassanti per dormire; anche con toni forti.

5. Giallo tenue

Il giallo è un colore positivo, di luce e di gioia; caratteristiche che non tolgono nulla alle sue qualità rilassanti. Finché opterai per la gamma morbida di questa tavolozza, otterrai tranquillità in camera da letto, perché sono tonalità che alludono ai raggi del sole in uno spazio tranquillo.

6. Verde

Il verde è il colore della vitalità e uno dei più benefici per il riposo. È legato alla natura, alla speranza e alla vita. Se c’è un tono che fornisce freschezza, quello è verde.

I pigmenti di questa gamma rilassano gli occhi, aumentano la sensazione di sicurezza e sono piacevoli per la mente e il corpo. Tavolozze meno luminose aiutano a riposare meglio, perché attivano un effetto di quiete.

7. I toni del grigio, tra i colori rilassanti per la camera da letto

I toni del grigio sono associati alla semplicità. Le tendenze decorative spesso li includono nelle loro tavolozze perché è un colore con qualità rilassanti, soprattutto per le stanze degli adulti.

Il grigio è neutro, moderno ed elegante. Leggero, con tendenza all’argento o più intenso, questo pigmento offre una sensazione di spaziosità e comfort.

8. Lilla

Le tonalità del lilla sono tutte incentrate sulla calma e sull’equilibrio. Come il viola e il viola chiaro, il lilla è sinonimo di lusso; tendono a collegarli con la spiritualità e la saggezza.

A questo colore vengono attribuite proprietà calmanti, stimolanti della creatività e del sonno. Essendo un pigmento con una percentuale maggiore di tono freddo, dona effetti di sollievo.

La rivista Architectural Digest conferma il fatto che i colori freddi generano reazioni meditative e rilassanti sulla mente, perfette per scongiurare lo stress e alleviare l’ansia.

Colore blu per camera da letto.
I colori freddi invitano alla riflessione e alla calma, motivo per cui sono ideali per la camera da letto.

I vantaggi dei colori rilassanti per la camera da letto

Non esiste una regola che limiti le camere da letto a indossare un solo colore per rilassarsi. Ci sono contrasti coerenti con lo scopo e il buon gusto.

Un’alternativa è abbinare i toni del bianco al legno, sfruttando i mobili, il pavimento e gli elementi decorativi. Essendo un materiale naturale, le macchie di legno sono confortevoli e offrono un fascino speciale.

I toni del malva si sposano molto bene con la vaniglia e il crema, il rosa strizza l’occhio con il beige e il bianco, mentre i verdi trasmettono calma fondendoli con pigmenti bianchi, blu o terra.

Come scegliere?

La teoria dei colori è di grande aiuto per abbinare le tonalità. Allo stesso modo, considera che meno colori sono migliori, perché semplificano l’ordine e l’armonia visiva.

Dare priorità ai gusti e prediligere tonalità che ti facciano sentire calmo e risollevare il morale sono consigli chiave per avere colori rilassanti nella tua stanza. Quali hai intenzione di scegliere?

Potrebbe interessarti ...
Camera da letto minimal: 6 consigli
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Camera da letto minimal: 6 consigli

In questo articolo, proponiamo alcuni consigli per ottenere una camera da letto minimal che dia l'idea di splendore, igiene e spaziosità




Il contenuto di questa pubblicazione è solo a scopo informativo. In nessun caso possono servire a facilitare o sostituire diagnosi, trattamenti o raccomandazioni di un professionista. Se avete dei dubbi, consultate il vostro specialista di fiducia e chiedete la sua approvazione prima di iniziare qualsiasi procedura.