Massaggi erotici al partner e benefici

1 Luglio 2020
Fare massaggi erotici può fare la differenza nei momenti di intimità della coppia.

Il massaggio erotico può fare la differenza nei momenti di intimità della coppia. Inoltre, è un modo molto rilassante e piacevole per esprimere le nostre emozioni e per connetterci con la persona che amiamo. Scoprite come fare dei massaggi erotici al partner.

Sorprendete il partner quando meno se lo aspetta, con un’accoglienza speciale, oli essenziali afrodisiaci o accarezzando i suoi punti erogeni. Il massaggio è sempre un gradito regalo, nonché perfetto per qualunque momento della giornata.

4 modi per fare massaggi erotici al partner

Ovviamente per creare un momento intimo unico e irripetibile con il partner entrambi devono desiderarlo. Molto spesso si torna tardi da lavoro e si sprofonda davanti alla televisione o al pc, dimenticandosi del proprio partner. Per questo motivo non possono mancare la voglia, la volontà e la motivazione.

C’è bisogno di proteggersi dalla monotonia, dalla routine, e di reinventarsi ogni giorno per non perdere il desiderio e la passione all’interno della coppia. Un massaggio inaspettato può essere lo strumento perfetto per dare inizio a una notte indimenticabile.

Non perdetevi: Benefici dei massaggi rassodanti

1. Fare massaggi erotici al partner in un’atmosfera speciale

Massaggi erotici
Ricreate l’atmosfera per riuscire a eccitare il partner utilizzando tutti i sensi.

Come in tutti i centri massaggi e le spa, l’ambiente in cui sottoporsi a un massaggio deve essere ben selezionato e curato. Se non siete esperti di massaggi, potreste spostare l’attenzione del partner sulla perfetta ambientazione.

La giusta illuminazione, calda e tenue, vi aiuterà a ricreare la situazione ideale. Fate in modo che la luce provenga da diversi punti e scegliete sempre tonalità calde per favorire il relax. Una luce bianca come quella di un ufficio rovinerebbe il tentativo.

I fiori, in particolare le rose, donano una sensazione di vibrante romanticismo, intimo e speciale. E al tocco finale ci pensa la musica. Preparate una playlist con riproduzione automatica di musica lenta o neutra, perfetta per l’ambientazione.

2. Fare massaggi erotici con oli aromatici

Gli oli essenziali sono perfetti per un massaggio ricco di sensazioni positive. L’ideale sarebbe mescolare un olio di base (di mandorla, di cocco, di argan, ecc) con alcuni oli essenziali afrodisiaci. Ad esempio, alla vaniglia, alla cannella, di ilang-ilang, al gelsomino, allo zenzero, al sandalo o al patchouli. Ricordate inoltre i seguenti consigli:

  • Quanto state per iniziare a eseguire il massaggio, il contatto tra i vostri corpi deve essere massimo.
  • Si sconsiglia di appoggiare le mani fredde sulla schiena, né di versare l’olio da massaggio direttamente sul corpo. Meglio spalmarlo a una temperatura tale da non dare fastidio.
  • Gli indumenti devono essere comodi: evitate abiti che ostacolino la circolazione.
  • Potreste tenere un asciugamano morbido a portata di mano in ogni momento. Vi aiuterà a eseguire un massaggio erotico ed eviterà di dover uscire per prenderne uno, rovinando l’atmosfera.
  • Togliete collane, orecchini o bracciali che possano ostacolare il massaggio.

Leggete anche: Gli oli essenziali e i loro incredibili benefici

3. Fare un massaggio delicato, ma intenso

Fare massaggi erotici
Massaggiate con un ritmo lento le diverse parti del corpo, eccitando così tutti i punti sensibili.

L’intensità e la velocità con cui eseguiamo il massaggio saranno determinanti per il successo del momento. In un massaggio erotico dobbiamo rilassarci e seguire un ritmo lento, con movimenti delicati. Tuttavia, lo stile verrà scelto da chi esegue il massaggio e adattato a seconda delle reazioni del partner. Questo renderà unico ogni massaggio! Inoltre, tenete a mente quanto segue:

  • Non è solo un momento erotico, è anche un massaggio, dunque ricordate che state manipolando muscoli, nervi e articolazioni.
  • Meglio esercitare una pressione piacevole e delicata, che non deve in nessun modo provocare dolore o tensione muscolare.

4. Un massaggio erotico su misura

Ci sono parti del corpo che hanno una particolare predisposizione al massaggio per via della tensione accumulata nell’arco della giornata. Scoprite i punti in cui il partner prova più piacere e improvvisate il miglior massaggio di sempre, ovvero personalizzato. Fate attenzione alla sua respirazione e soffermatevi sui punti che vi sembrano più sensibili.

Un massaggio erotico non consiste solo nel manipolare la zona dei genitali. Ci sono parti del corpo, come la testa o i piedi, che possono offrire un grande piacere erotico. Non dimenticate che sono importanti l’atteggiamento, la dedizione e la cura con cui percorrete ogni curva del corpo della persona che amate.

  • Bakkali, F., Averbeck, S., Averbeck, D., & Idaomar, M. (2008). Biological effects of essential oils – A review. Food and Chemical Toxicology. https://doi.org/10.1016/j.fct.2007.09.106
  • Ali, B., Al-Wabel, N. A., Shams, S., Ahamad, A., Khan, S. A., & Anwar, F. (2015). Essential oils used in aromatherapy: A systemic review. Asian Pacific Journal of Tropical Biomedicine. https://doi.org/10.1016/j.apjtb.2015.05.007
  • Songkro, S., Sirikatitham, A., Sungkarak, S., Buaking, K., Wungsintaweekul, J., Maneenuan, D., & Oungbho, K. (2010). Characterization of aromatherapy massage oils prepared from virgin coconut oil and some essential oils. JAOCS, Journal of the American Oil Chemists’ Society. https://doi.org/10.1007/s11746-009-1465-5
  • Black, J. (2006). The joy of erotic massage*. Sexual and Relationship Therapy. https://doi.org/10.1080/14681990500442982
  • Herbenick, D., Fu, T. C. (Jane), Owens, C., Bartelt, E., Dodge, B., Reece, M., & Fortenberry, J. D. (2019). Kissing, Cuddling, and Massage at Most Recent Sexual Event: Findings From a U.S. Nationally Representative Probability Sample. Journal of Sex and Marital Therapy. https://doi.org/10.1080/0092623X.2018.1494648